Pollo al curry con riso

Non so a voi ma a me piace molto condire la carne con questi sapori orientali e speziati come quello del curry! E mi piace molto associarli anche al riso come piatto unico perché è una soluzione semplice che risolve pranzi e cene e molto nutriente! Se piace anche a voi vi lascio la ricetta del POLLO AL CURRY CON RISO da riproporre nelle vostre cucine!

Per altri piatti unici con riso potrebbero interessarvi anche: POLLO ALLE MANDORLE CON RISO, RISOTTO ALLO ZAFFERANO CON OSSOBUCO, PEPERONI RIPIENI CON RISO.
Se non avete ancora visto tutte le ricette del mio blog potete farlo da qui –> HOMEPAGE.

Pollo al curry con riso
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INGREDIENTI PER IL POLLO AL CURRY CON RISO:
  • 1.5 kgpollo a pezzi
  • 1cipolla
  • 70 gburro
  • 500 mlbrodo vegetale
  • 4 cucchiaicurry in polvere
  • 4 cucchiaiyogurt intero
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 250 griso Basmati
  • q.b.sale

Strumenti

  • Padella capiente o tegame
  • Pennello
  • Ciotolina


Procedimento

COME PREPARARE IL POLLO AL CURRY CON RISO:
  1. Per preparare il pollo al curry preparate in anticipo un buon brodo vegetale con le verdure da voi preferite. In alternativa usate quello granulare. (Ve ne consiglio io uno molto buono negli strumenti.) Poi, in una ciotolina, mescolate i 3 cucchiai di curry con un cucchiaio di yogurt. (foto 1) Quindi spennellate con questa salsa il pollo diverse volte. (foto 2) Dopodiché fate appassire in una padella la cipolla tagliata fine con l’olio. (foto 3)

  2. Quindi unite il pollo a pezzi e rosolatelo per 7/8 minuti. (foto 4) Poi aggiungete un mestolo di brodo e cuocete per 30 minuti rigirandolo ogni tanto. (foto 5) Dopodiché aggiungete la dose di curry e yogurt rimanenti, bagnate con altro brodo, salate e fate cuocere per altri 10 minuti. (foto 6)

  3. Pollo al curry con riso

    Nel frattempo fate cuocere il riso Basmati col metodo dell’assorbimento cioè misurate in una tazza la dose di riso, una tazza di riso corrisponde a una tazza e mezza di acqua. Fate quindi bollire l’acqua in una pentola, salate e poi versate il riso, coprite col coperchio e aspettate che il riso abbia assorbito l’acqua. Allora sarà cotto. Quindi servite il riso bianco su un piatto e aggiungete il pollo.

  4. Ecco pronto il pollo al curry con riso!

Note

Potete conservare sia il riso che il pollo rimanenti fino a 3 giorni dopo la preparazione in frigo chiusi bene in un contenitore o nel tegame con coperchio.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sul vostro social preferito per rimanere sempre aggiornati! Mi trovate su FACEBOOK, INSTAGRAM E YOUTUBE! Lasciatemi anche un commento qui sotto se vi va!

In questo contenuto sono presenti dei link di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.