Pizza lingue di suocera

Conoscete questo tipo di pizza? Le LINGUE DI SUOCERA sono caratteristiche proprio per la loro forma allungata che ricorda la lingua. Chiamate così perché, da tradizione, si pensa che le suocere parlino troppo.. beh io che ho perso mia suocera qualche anno fa vorrei tanto che ancora ci fosse per parlarmi.. tenetevela cara se l’avete e non pensate mai che siano di troppo! Comunque tornando a questa ricetta, le lingue di suocera sono ottime per una cena veloce ma sfiziosa, anche per una bella serata con amici. Ho deciso di farcirle con pomodorini e un soffritto di cipolla e rosmarino ma potete farcirle anche come una vera e propria pizza. Preparatele nel pomeriggio per gustarle la sera!

Potrebbero interessarvi anche FOCACCIA CON OLIVE, FOCACCIA FACILE AL ROSMARINO.
Provate anche le LINGUE DI SUOCERA CROCCANTI.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INGREDIENTI PER LA PIZZA LINGUE DI SUOCERA:

Per l’impasto:

100 g farina di semola
200 g farina 00
8 g sale
8 g lievito di birra fresco (o 1/2 bustina di lievito di birra secco)
1 pizzico zucchero
170 g acqua (tiepida)
20 ml olio extravergine d’oliva

Per farcire:

q.b. pomodorini ciliegino
2 rametti rosmarino
1 cipolla bianca (piccola)
q.b. parmigiano (grattugiato)
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Strumenti

1 Ciotola
1 Teglia ( da forno rettangolare 30x34cm)
1 Pentolino



Vi consiglio l’uso di una teglia da forno estendibile come questa.

Procedimento

COME PREPARARE LA PIZZA LINGUE DI SUOCERA:

Per preparare le lingue di suocera preparate l’impasto nel pomeriggio. In una ciotola mettete le 2 farine assieme. Poi, in un bicchiere, versate l’acqua, il lievito, lo zucchero e mescolate. Versate poi all’interno della ciotola con la farina (foto 1) e cominciate a impastare prima con un cucchiaio poi con le mani. Aggiungete l’olio e il sale (foto 2) e impastate fino ad ottenere un panetto morbido e liscio. (foto 3) Potete impastare anche sopra a una spianatoia se andate meglio. Quindi coprite con uno strofinaccio e mettete a lievitare in luogo caldo (anche forno con luce accesa) per 3 ore.

Pizza lingue di suocera

Una volta terminata la lievitazione suddividete l’impasto in 3 parti (o di più se volete fare più lingue di suocera ma più corte). In una teglia mettete un foglio di carta forno e allungate le lingue di suocera. (foto 4) Poi farcitele a piacere. Io ho scelto di farle con pomodorini ciliegino a pezzetti, cipolla e rosmarino. Vi spiego come fare: tagliate la cipolla a pezzetti, mettetela in un pentolino assieme agli aghi di rosmarino e 2 cucchiai di olio. Fate rosolare. Aggiungete quindi sopra alle lingue di suocera i pomodorini tagliati a pezzetti e il composto di cipolla e rosmarino. (foto 5) Salate e mettete in forno caldo a 200° per 10 minuti. Allo scadere dei 10 minuti tirate fuori le lingue di suocera e aggiungete un po’ di parmigiano sopra. (foto 6) Quindi rimettete in forno e lasciate altri 2/3 minuti.

Pizza lingue di suocera

Ed ecco pronte la vostra pizza lingue di suocera!! Mangiatele subito accompagnate, se volete, anche da qualche fetta di prosciutto crudo! Ottime da consumare in compagnia!

Pizza lingue di suocera

Note

La pizza lingue di suocera è un’ottima alternativa alla classica pizza napoletana. Potete farcirle anche con pomodoro e mozzarella come una classica pizza o con altri ingredienti che più vi piacciono.

Si mantengono buone anche nei giorni successivi conservate in frigo o in luogo fresco.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sul vostro social preferito per rimanere sempre aggiornati! Mi trovate su FACEBOOK, INSTAGRAM E YOUTUBE! Lasciatemi anche un commento qui sotto se vi va!

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.