Frittelle di mele

Un classico della nostra infanzia: le FRITTELLE DI MELE! Ricordano le nonne e tutti i meravigliosi dolci che ci preparavano soprattutto con le mele vero? Beh ho voluto provarle anche io, sono veloci e semplici da fare! Non dico sane perché sono fritte.. ma una volta ogni tanto può andare! Sapevate che esistono più di 7500 varietà di mele? Noi, in realtà, ne arriviamo a conoscere solo una decina o poco di più. Ma è bellissimo conoscere la varietà che esiste in natura! Per questa ricetta è indicata la mela Renetta, che dal suo nome significa proprio “regina” ed è la regina di tutte le mele. Potete però usare anche mele di altre varietà se non avete a disposizione la Renetta. Provate a fare anche voi le frittelle di mele! Potete vedere anche il video riportato qui sotto che in 30 secondi vi spiega il procedimento!

Potrebbero interessarvi anche i BOMBOLONI AL FORNO, TORTA DI MELE SEMPLICE, CIAMBELLA DI MELE E NOCI, SBRICIOLATA ALLE MELE.
Se non avete ancora visto tutte le ricette del mio blog potete farlo da qui —> HOMEPAGE.

Frittelle di mele
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INGREDIENTI PER LE FRITTELLE DI MELE:
  • 3mele Renette grandi
  • 150 gfarina
  • 1tuorlo
  • 2albumi
  • 200 mllatte
  • il succo di mezzo limone
  • 3 cucchiaizucchero
  • 1 pizzicosale
  • q.b.olio (per friggere)

Strumenti

  • Padella (capiente) dai bordi alti per friggere
  • Frusta a mano
  • Ciotola
  • Cavatorsolo (opzionale)
  • Carta assorbente
Per acquistare i prodotti che uso vi lascio i link da cliccare qui di seguito:

Padella ampia: CLICCA QUI.

Frusta a mano: CLICCA QUI.

Procedimento

COME PREPARARE LE FRITTELLE DI MELE:
  1. Per preparare le frittelle di mele iniziate preparando la pastella: setacciate la farina e mettetela in una ciotola. Aggiungete un tuorlo e il latte (200 ml o comunque quanto basta) affinché il composto venga liscio e omogeneo. Ottenete questa consistenza utilizzando una frusta a mano. Dopodiché lasciate riposare il composto per un’oretta.

  2. Nel frattempo tagliate le mele a rondelle. L’operazione sarà più semplice se avete un cavatorsolo. Se non disponete di questo strumento (come me) potete tagliare le fettine di mela dal lato orizzontale poi per ciascuna fettina incidere il centro e toglierlo con un coltello. Dopodiché bagnate le fette col succo di limone e lo zucchero.

  3. Poi montate i 2 albumi a neve e aggiungeteli alla pastella. Mescolate con delicatezza con una spatola per inglobarli senza smontare nulla.

    Intanto, in una padella alta, fate scaldare l’olio per friggere. Immergete le fette di mela nella pastella, scolatele un po’ e quando l’olio sarà a temperatura friggetele per alcuni minuti da entrambi i lati, facendo attenzione che non si attacchino fra loro. Fatele dorare per bene.

    Scolate le frittele di mele sulla carta assorbente, spolverizzate con lo zucchero rimasto e servitele calde!

Note

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sul vostro social preferito per rimanere sempre aggiornati! Mi trovate su FACEBOOK, INSTAGRAM E YOUTUBE! Lasciatemi anche un commento qui sotto se vi va!

In questo contenuto sono presenti dei link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.