Fesa di tacchino alla pizzaiola

Un secondo piatto davvero saporito e succulento con una carne bianca molto tenera: è la FESA DI TACCHINO ALLA PIZZAIOLA! Cosa c’è di più buono che ricordare i sapori della pizza? In questo sugo che accompagna la carne, infatti, troviamo il sugo di pomodoro, l’origano e le olive nere( potete usare anche le verdi) per insaporirlo ancora di più. Un ottimo piatto da servire per quando avete ospiti a cena ma anche per una cena in famiglia. Non richiede nè troppo tempo nè troppe capacità.. allora preparatelo assieme a me!

Potrebbero interessarvi anche le ricette del PETTO DI TACCHINO SAPORITO, FUSI DI TACCHINO AL FORNO CON PATATE, COTOLETTE DI TACCHINO ALLA MILANESE, BOCCONCINI DI TACCHINO AL LATTE.
Se non avete ancora visto tutte le ricette del mio blog potete farlo da qui —> HOMEPAGE.

Fesa di tacchino alla pizzaiola
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INGREDIENTI PER LA FESA DI TACCHINO ALLA PIZZAIOLA:
  • 800 gfesa di tacchino
  • 400 gpolpa di pomodoro
  • 100 golive nere (o verdi)
  • 2 bicchierivino bianco
  • 2 spicchiaglio
  • 1 ramettorosmarino
  • 1 mazzettoorigano
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe

Strumenti

  • Spago da cucina
  • Tegame
  • Padella

Procedimento

COME PREPARARE LA FESA DI TACCHINO ALLA PIZZAIOLA:
  1. Per preparare la fesa di tacchino alla pizzaiola iniziate salando e pepando la fesa e legandola con lo spago da cucina come se fosse un rotolo. (foto 1)

    Successivamente ponete la carne in un tegame antiaderente con due cucchiai di olio, gli spicchi d’aglio e il rosmarino. (foto 2) Fate rosolare poi aggiungete un bicchiere di vino e cuocete per circa 50 minuti. (foto 3) Coprite con un coperchio ma lasciate un po’ scoperto per far evaporare il vino piano piano.

  2. Nel frattempo, in una padella, potete preparare il sugo. Versate l’olio rimasto, aggiungete la polpa di pomodoro e cuocete per qualche minuto. (foto 4) Successivamente versate l’altro bicchiere di vino bianco, salate, pepate e mescolate. Aggiungete le olive nere e l’origano e lasciate cuocere ancora per qualche minuto. (foto 5)

  3. Quando la fesa di tacchino sarà cotta toglietela dal tegame, togliete anche lo spago e tagliate a fette abbastanza spesse. (foto 6) Nella padella con il sugo inserite poi le fette di carne (foto 7) e lasciate insaporire per 5 minuti. Il vostro piatto è pronto per essere portato in tavola. (foto 8)

  4. Fesa di tacchino alla pizzaiola

    La fesa di tacchino alla pizzaiola è un piatto davvero saporito e succulento! Buon appetito!

Note

Potete conservare questo piatto in frigo per 3/4 giorni.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sul vostro social preferito per rimanere sempre aggiornati! Mi trovate su FACEBOOK, INSTAGRAM E YOUTUBE! Lasciatemi anche un commento qui sotto se vi va!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.