Canederli allo speck in brodo

I canederli allo speck in brodo sono un piatto tipico del Trentino Alto Adige che ho imparato ad apprezzare nelle nostre annuali vacanze in montagna, nella sempre meravigliosa Valle Aurina dove andavano i miei genitori fin da giovani e poi con noi figli e dove tuttora quando riusciamo ci porto anche mio marito! Sono dei gnocchi di pane raffermo, i classici sono allo speck ma esistono anche diverse varianti come agli spinaci, al formaggio ecc.. Quest’anno di ritorno dalle vacanze estive in montagna, dopo averli mangiati per l’ennesima volta lì, ho deciso di prepararli anche a casa e devo dire che il risultato è stato ottimo! Sono buoni in brodo ma anche asciutti conditi con solo un po’ di burro. Provate a fare anche voi i canederli allo speck!

Se vi piacciono I sapori della montagna provate le TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI, INSALATA DI PATATE TEDESCA, POLENTA AI FINFERLI E FONDUTA, RISOTTO AI FUNGHI PORCINI E SALSICCIA.

Canederli allo speck in brodo
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INGREDIENTI PER 8 CANEDERLI ALLO SPECK IN BRODO:
  • 200 gpane raffermo
  • 100 gspeck
  • 50 gcipolla bianca
  • 2uova
  • 250 glatte
  • 10 gburro
  • q.b.sale e pepe nero
  • 10 gerba cipollina
  • q.b.brodo di carne
  • q.b.prezzemolo tritato

Procedimento

COME PREPARARE I CANEDERLI ALLO SPECK IN BRODO:
  1. Per preparare i canederli allo speck iniziate dal pane. Tagliatelo a dadini di 0,5 cm. Poi mettetelo in una ciotola e versatevi il latte. Lasciatelo a bagno per 10 minuti.

    Nel frattempo tagliate lo speck a pezzi piccoli di 2/3 mm. In una padella fate sciogliere il burro, aggiungere la cipolla affettata fine e lo speck. Far rosolare per 5 minuti. Mettere da parte.

    Ora passati i 10 minuti, nella ciotola col pane aggiungete le uova, l’erba cipollina e il prezzemolo tritati. Unire lo speck e la cipolla. Impastate a mano. Se troppo asciutto, aggiungete un po’ di latte. Se troppo morbido, aggiungere un po’ di farina.

  2. Quindi procedete ad assemblare i canederli: formate delle palline di 5/6 cm di diametro. Con queste dosi vengono 8 canederli.

    Preparate un buon brodo di carne o anche vegetale se preferite.

    Cuocete i canederli nel brodo per 15/20 minuti.

    Servite belli caldi con qualche aggiunta di fili di erba cipollina.

Note

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi sul vostro social preferito!

Sono su FACEBOOK, su INSTAGRAM e su YOUTUBE.

/ 5
Grazie per aver votato!