Bocconcini di tacchino al latte

Un secondo piatto molto veloce ma altrettanto gustosissimo! I BOCCONCINI DI TACCHINO AL LATTE si preparano facendo un iniziale soffritto di carota, sedano e cipolla al quale va aggiunta la carne e, in un secondo momento il latte che creerà una deliziosa cremina che avvolgerà il tutto. Potete anche fare la scarpetta perché merita davvero! Una ricetta che ricorda la mia infanzia perché lo preparava spesso mia mamma quando abitavo dai miei. Un ottimo modo per consumare carne magra e leggera! Appuntatevi questa ricetta e provatela insieme a me!

Se vi interessano altri secondi piatti a base di bocconcini di carne provate anche i BOCCONCINI DI POLLO IMPANATI, BOCCONCINI DI POLLO FUNGHI E PISELLI, BOCCONCINI DI POLLO ALLA PAPRIKA.
Per vedere tutte le ricette del mio blog potete cliccare qui —> HOMEPAGE.

Bocconcini di tacchino al latte
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INGREDIENTI PER I BOCCONCINI DI TACCHINO AL LATTE:
  • 600 gfesa di tacchino
  • una cipolla bianca (o scalogno)
  • una costa di sedano
  • 1 bicchierevino bianco
  • 1 bicchierelatte
  • 1carota
  • 40 gburro
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.farina
  • q.b.sale e pepe

Strumenti

  • Padella o tegame

Procedimento

COME PREPARARE I BOCCONCINI DI TACCHINO AL LATTE:
  1. Per preparare i bocconcini di tacchino al latte iniziate preparando il soffritto: tagliate il sedano, la carota e la cipolla finemente. Poi mettete in una padella il burro e fatelo fondere con l’olio, quindi aggiungete e verdure tagliate e soffriggetele. (foto 1) Dopodiché riducete la fesa di tacchino in bocconcini non troppo grandi e infarinateli. (foto 2) Quando le verdure saranno morbide aggiungete alla padella i bocconcini di carne. (foto 3)

  2. Fate rosolare i bocconcini di tacchino poi versate il vino e lasciatelo evaporare. (foto 4) Dopodiché unite il latte (foto 5), salate e pepate e fate cuocere piano piano fino a quando si sarà formata una crema densa. (foto 6)

  3. Servite immediatamente i vostri bocconcini di tacchino al latte!

Note

Potete sostituire la carne di tacchino anche con quella di pollo e sarà buonissima altrettanto!

Se i bocconcini di tacchino al latte dovessero avanzare si mantengono benissimo in frigorifero per 2 giorni chiusi in un contenitore. Al momento di mangiarli potete rimetterli in padella e ravvivare la crema con un pochino di latte così che ritorneranno ad essere cremosi.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sul vostro social preferito per rimanere sempre aggiornati! Mi trovate su FACEBOOK, INSTAGRAM E YOUTUBE! Lasciatemi anche un commento qui sotto se vi va!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.