Crea sito

Straccetti di pollo all’arancia

Come cucinare il pollo? In mille modi! Eccone uno economico, leggero e naturalmente semplice: gli straccetti all’arancia. Un secondo adattissimo anche per chi è a dieta perché utilizziamo il petto del pollo e una cottura veloce e con pochissimi grassi. Ci proviamo?

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli straccetti di pollo all’arancia

Per preparare gli straccetti vi consiglio di acquistare il petto intero così da tagliarlo nel modo migliore.
  • 300 gPetto pollo intero
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • sale
  • 2arance da spremuta

Preparazione degli straccetti di pollo all’arancia

  1. Per prima cosa spremere le arance per ottenere circa 60 mi di succo.

    Su un tagliere mettere il petto di pollo intero a tagliarlo in verticale per ottenere delle fettine piccole e sottili.

    Versare il succo di arancia in una ciotola e unire le fettine di petto di pollo. Mescolare e lasciar riposare per almeno 30 minuti. ( in frigorifero se la temperatura è elevata).

    Trascorso il tempo della marinatura, porre sul fuoco un padella o meglio ancora una wok, versarvi l’olio e scaldare pochi secondi.

    Scolare il pollo dalla marinatura e metterlo nella padella, mescolare, salare e portare a cottura a fuoco medio. Ci vorranno circa 10/15 minuti.

    Se durante la cottura il pollo dovesse asciugarsi troppo, potete filtrare il succo della marinata e versarlo nella padella.

    Una volta cotti gli straccetti impiattate e accompagnate la pietanza con spinaci al limone o insalata mista.

Gli straccetti di pollo all’arancia vanno consumati al momento, si conservano al massimo 1 giorno in frigorifero.

3,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.