Crea sito

Arista di maiale con funghi porcini

Un piatto light, ma nutriente e saporito, l’arista di maiale con funghi porcini si prepara velocemente e soddisfa tutti i palati. Io ho usato funghi porcini surgelati che sono decisamente più economici e facili da reperire in qualsiasi supermercato. Veloce e semplice anche per i meno esperti in cucina. Ci proviamo?

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’arista di maiale con funghi porcini

  • 150 garista di maiale a fettine
  • 200 gfunghi porcini surgelati
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • prezzemolo tritato
  • sale
  • pepe
  • 1 spicchioaglio

Strumenti

  • Padella antiaderente

Preparazione dell’arista di maiale con funghi porcini

  1. Per prima cosa leggete le modalità di cottura dei funghi surgelati, in genere si preparano da surgelati dopo averli lavati sotto l’acqua fresca.

    Nella padella antiaderente versate il cucchiaio di olio e lo spicchio di aglio e fate scaldare pochi secondi, dopodiché versate i funghi porcini e fateli rosolare qualche minuto.

    A questo punto levate l’aglio, aggiungete il sale, il pepe e il prezzemolo e portate quasi a cottura i funghi, ci vorranno circa 10/15 minuti. Se necessario aggiungere un pochino di acqua calda per non farli attaccare.

    Quando i funghi sono quasi cotti aggiungere le fettine di arista e farle rosolare insieme ai funghi per pochi minuti, girandole per cuocerle da entrambi i lati.

    A cottura ultimata impiattate le vostre fettine di arista con funghi porcini, aggiungete una manciata di prezzemolo tritato fresco e guarnite con una fettina di limone e gustate calde.

Le fettine di arista di maiale con funghi porcini vanno consumate al momento. Potete utilizzare anche i funghi porcini freschi o un altro tipo di funghi come gli champignon, tenendo conto che questi ultimi cuoceranno in minor tempo.

Se ti è piaciuta questa ricetta e per domande o chiarimenti lascia un commento.

Seguimi anche su Facebook e su Instagram

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.