Saccottini di merluzzo

Questa è veramente una ricetta “facile e veloce”, anzi superfacile! I bambini possono preparare tutto da soli e lasciare a voi il solo compito di infornare.
I saccottini di merluzzo sono la soluzione ideale per nobilitare (o nascondere) un pesce diffusissimo sulle nostre tavole, ma molto spesso bistrattato per il suo sapore o per la sua consistenza.
A casa mia, perlomeno, è così: se non lo condisco bene o non lo camuffo un po’, il merluzzo è uno dei pochi pesci che non viene apprezzato.

Chi è abituato a fare spesa però, sa bene che il merluzzo è uno dei pesci meno costosi e quando si trovano quei bustoni surgelati in offerta, non si può dire di no!
Cosa farne poi dunque? Prendete una confezione di pasta sfoglia e la cena vien da sé!
Due soli ingredienti, poco condimento, 20 minuti in forno e la cena è servita!
Mentre cuociono potete anche dedicarvi a preparare un contorno 😉
Quindi via, chiamate i vostri bimbi o mettete voi le mani in pasta e…
se avete tempo…
cucinate voi!
Crio

saccottini di merluzzo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni20 saccottini circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per preparare i saccottini di merluzzo avrai bisogno di:
  • 250 gfiletti di merluzzo (freschi o scongelati)
  • 1 rotolopasta sfoglia (meglio se rettangolare)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe (facoltativo)

Per decorare la sfoglia

  • q.b.latte (o tuorlo d’uovo per spennellare)
  • q.b.semi di lino e/o semi di sesamo

Strumenti

  • Coppapasta quadrato oppure Rotella

Prepariamo i saccottini di merluzzo:

  1. merluzzo

    Preriscaldate il forno a 200°.

    Togliete le lische ai filetti, spezzettateli grossolanamente e conditeli con sale e pepe.

    Non c’è bisogno di aggiungere olio: la pasta sfoglia è già di per sé “grassa” e manterrà morbido e umido il pesce.

  2. merluzzo pasta sfoglia

    Stendete la sfoglia e tagliatela in piccoli quadrati di circa 5x5cm, utilizzando un coppapasta o una rotella.

    Al centro distribuite una piccola quantità di merluzzo.

  3. Chiudete ogni quadrato farcito con una sfoglia della stessa forma e sigillate i bordi con una forchetta. Otterrete una sorta di ravioli.

    Potete riutilizzare la sfoglia che avanza rimpastandola e ristendendola, per avere più saccottini possibili.

  4. sfoglia merluzzo

    Spennellate la superficie con tuorlo d’uovo o latte e spolverate con semi di sesamo o di lino per decorare e dare un po’ di croccantezza al saccottino.

  5. Infornate in forno già caldo e fate cuocere per 20 minuti circa nel ripiano a metà, finché saranno ben dorati in superficie.

  6. Sfornate e mangiate i vostri saccottini di merluzzo ancora caldi!

    (Attenzione perché dentro saranno roventi !)

Conservazione

Consigli di consumare i saccottini di merluzzo al momento, ma se dovessero avanzare potete conservarli in frigorifero e riscaldarli in forno tradizionale il giorno dopo.

Varianti

I saccottini di merluzzo sono semplicissimi e con poco condimento, pensati anche per bambini molto piccoli: non hanno lische, sono di consistenza morbida, adatta anche a bimbi piccolissimi in fase di svezzamento.

Potete comunque arricchire il condimento del ripieno aggiungendo olive nere tagliate a pezzettini, o semplicemente del prezzemolo.

Ti è piaciuta la ricetta? Prova anche il SALMERINO IN PADELLA o le ARINGHE AL FORNO!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.