Polpettone svuota-frigo con spinaci (senza uova)

Il polpettone svuota-frigo con spinaci (senza uova) è la classica ricetta salva cena che ci permette di consumare gran parte degli avanzi, camuffando bene anche gli ingredienti non graditi da tutti i commensali ;-).
Solitamente uso questa soluzione per terminare gli avanzi dei contorni: scongelo la carne macinata, metto in ammollo il pane raffermo (anche quello sempre presente, già tagliato a piccoli tocchetti) e aggiungo il resto improvvisando.

Questa settimana è uscito fuori un polpettone agli spinaci, con manzo e pasta di salsicce per aggiungere un tocco di sapore.
Per la prima volta ho tritato tutto nel mixer, prima di assemblare il polpettone: il risultato è stato ottimo!

Trovandomi senza uova, ho usato come addensante l’amido di mais, che può essere sostituito anche con la fecola di patate.
Ho accompagnato il tutto con patate lessate in pentola a pressione e ripassate in forno in forno insieme al polpettone.
Che aspetti?! Inizia a svuotare il tuo frigo e…se hai tempo, cucina tu!
Crio

polpettone svuota frigo con spinaci (senza uova)
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gcarne macinata (manzo)
  • 100 gsalsicce (o meglio pasta di salsicce)
  • 250 gspinaci, cotti, bolliti
  • 2 cucchiaiamido di mais (maizena) (15 grammi circa)
  • 3 cucchiaipreparato per soffritto congelato
  • 150 gpane raffermo
  • 1/2 bicchierevino bianco secco
  • 1 pizzicocurcuma in polvere (facoltativo)
  • 1 pizzicopepe nero (facoltativo)
  • 100 gpane grattugiato
  • 1 pizzicosale fino
  • q.b.acqua
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

Preparazione

  1. pane

    Metti il pane ad ammollare: a seconda della grandezza, ci vorrà più o meno tempo prima che riesca ad ammorbidirsi. Consiglio di iniziare con due dita di acqua, ed eventualmente aggiungerla mano a mano che viene assorbita.

    Ogni tanto rimescola il pane per velocizzare l’operazione.

  2. carne macinata e soffritto

    Nella pentola soffriggi il misto di verdure (o il trito di sedano, carota e cipolla freschi) con un filo d’olio. Quando le verdure si saranno ammorbidite, aggiungi il la carne. Mescola bene e fai rosolare per 8-10 minuti.

  3. polpettone svuota frigo (1)

    Sfuma la carne col vino e fai evaporare bene, poi spegni il fuoco. Aggiungi sale e spezie mescolando bene.

  4. Polpettone svuota-frigo con spinaci (senza uova)

    Inserisci nel frullatore gli spinaci e il pane ammollato ben strizzato e inizia a frullare a massima velocità per qualche minuto.

  5. Polpettone svuota-frigo con spinaci (senza uova)

    Metti 3 cucchiai di carne e frulla nuovamente 2-3 minuti. Non ti scoraggiare se vedrai che all’inizio il composto “resterà fermo” e sembrerà che si stia frullando solo la parte inferiore: nel giro di qualche minuto il tutto si frullerà tutto.

    Una volta amalgamato, spegni, aggiungi altri 3 cucchiai di carne e frulla nuovamente. Procedi così fino a terminare la carne, poi trasferisci il composto in una ciotola capiente.

  6. amido di mais

    Sciogli 2 cucchiai di amido in due cucchiai di acqua, agitando velocemente con una forchetta, per evitare grumi.

    Versa l’amido nel composto di carne e verdure poi aggiungi pangrattato per addensare e mescola bene.

  7. Polpettone svuota-frigo con spinaci (senza uova)

    Raggiunta la consistenza desiderata, trasferisci il composto sulla carta forno e lavoralo con le mani per dargli forma. Spolvera la superficie con pane grattugiato, dopodiché avvolgi con la carta forno chiudendo bene ai lati. Lascia riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

  8. patate pentola pressione

    Intanto taglia le patate e pezzetti e cuocile in pentola a pressione per circa 8 minuti dall’inizio del fischio. II pentola tradizionale occorreranno circa 20 minuti dall’inizio dalla ripresa del bollore.

Cottura

  1. polpettone pirofila

    Tira fuori dal frigo il polpettone, scartalo e sistemalo su una teglia o una pirofila ricoperta di carta forno. Aggiungi le patate e passa un filo d’olio sul tutto.

  2. Cuoci in forno statico preriscaldato a 200°C per 30 minuti circa. Il tempo può variare a seconda del forno, la superficie del polpettone dovrebbe risultare dorata.

  3. polpettone e patate

    Attendi che il polpettone sia tiepido prima di tagliarlo, o potrebbe rompersi (io avevo fretta perché i commensali erano affamati e le prime fette si sono scomposte…). Ti consiglio di usare un coltello ben affilato o a seghetta. Tieni ben fermo con una mano il polpettone al momento del taglio.

Il tuo polpettone svuota-frigo con spinaci (senza uova) è pronto per l’assaggio!

Conservazione

Il polpettone svuota-frigo con spinaci (senza uova), essendo preparato con avanzi (quindi cibi cotti 1-2 giorni prima e conservati in frigo) si conserva max fino al giorno dopo, in frigorifero, in un contenitore ermetico. Se preparato a partire da cibi freschi o comunque cotti al momento, si conserva anche 2-3 giorni.

Puoi anche preparare il polpettone in anticipo e surgelarlo prima della cottura in forno.

Varianti

Il bello del polpettone è che puoi arricchirlo come vuoi: per un gusto più particolare, puoi sostituire gli spinaci con i broccoli o col cavolfiore.

Per una versione più leggera puoi omettere la pasta di salsicce e aumentare il quantitativo di macinato di manzo o di pane raffermo.

Puoi aggiungere tutte le spezie che vuoi: curcuma, curry, noce moscata, pepe nero o bianco, paprika, ma tieni sempre conto del sapore più o meno forte delle verdure che userai, per non esagerare 😉

Ti è piaciuta la ricetta? Prova anche le POLPETTE DI COUS COUS CON VERDURE per “riciclare” in modo creativo i tuoi avanzi di cous cous 😉

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.