Crea sito

Meringhe di Carnevale

Simpatiche e golose meringhe di Carnevale, vestite a festa con cioccolato fondente e palline di zucchero colorate. Quest’anno in cui non possiamo festeggiare come si deve, abbiamo deciso di darci dentro con dolcetti colorati e feste mascherate in casa (ovviamente solo noi 4 😅).
Dopo le maschere di pasta frolla, ho voluto provare con le meringhe, seguendo la ricetta di Dario Bressanini contenuta nel volume “La Scienza della Pasticceria”, apprezzatissimo regalo di Natale di mio fratello.
Sono meringhe alla francese, con rapporto albume:zucchero da 1:1 a 1:2, io ho messo 180 grammi di zucchero per 100 g di albume, quindi mi sono avvicinata molto al rapporto 1:2.
Meno zucchero si utilizza, più l’interno della meringa resta morbido.

Per decorarle abbiamo usato cioccolato fondente e palline di zucchero, avete mai provato una meringa con cioccolato fondente? Per me era la prima volta, ma…che scoperta!
Al contrario delle mie figlie, io non amo particolarmente le meringhe per la loro caratteristica dolcezza, ma con il fondente: che bontà…una tira l’altra.
Dovete provarle, vi faranno innamorare.
Potete lasciarle decorare a bimbe e bimbi si divertiranno moltissimo e li terrete impegnati una buona mezz’ora.
Se avete tempo…
cucinate voi!
Crio

meringhe di carnevale
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Porzionicirca 90-100 meringhe
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per preparare le meringhe di Carnevale occorrono:
  • 100 galbumi (a temperatura ambiente)
  • 180 gzucchero a velo
  • Mezzo cucchiainosucco di limone
  • 50 gcioccolato fondente (per decorare)
  • q.b.palline colorate (per decorare)

Strumenti

  • Planetaria con frusta per montare
  • Sac a poche con beccuccio a stella
  • Carta forno
  • penna decora dolci Pedrini oppure altra penna simile

Preparazione

  1. Iniziate col montare gli albumi, che dovranno essere a temperatura ambiente. La ciotola della planetaria dovrà essere ben pulita e priva di residui di grasso che impedirebbero la corretta montatura delle uova. Quando gli albumi avranno triplicato il loro volume, iniziate ad aggiungere lo zucchero a velo in 3 volte. Aggiungete una porzione soltanto dopo che la precedente è stata ben inglobata. Dopo la prima dose di zucchero potete aggiungere il succo di limone.

  2. Continuate a montare finché gli albumi non avranno aumentato il loro volume di circa 8 volte, ci vorranno circa 15 minuti in tutto. La meringa sarà ben montata quando avrà assunto un aspetto lucido e muovendo la ciotola, resterà ferma senza scivolare.

  3. Trasferite il composto in una sac a poche con beccuccio a stella, la grandezza dipenderà da quanto vorrete grandi o piccole le vostre meringhe. Io ho utilizzato il beccuccio 8 di questo set.

    Sistemate sulla teglia un foglio di carta forno, che potrete fermare mettendo un po’ di meringa ai quattro angoli della superficie inferiore, il composto di albumi e zucchero farà da collante.

  4. meringhe

    Iniziate a comporre le vostre meringhe distanziandole l’una dall’altra. Infornate in forno già caldo a 85° per 2-3 ore.

    Il tempo di cottura preciso dipenderà dal vostro forno e dalla sua capacità di mantenere la temperatura. La prima volta dovrete regolarvi controllando di tanto in tanto le meringhe una volta trascorse le 2 ore. Tiratene rapidamente fuori una e controllate se l’interno è ben asciutto, in caso contrario la cottura deve proseguire.

  5. Lasciate raffreddare le vostre meringhe sulla teglia, al riparo da fonti di calore. Dopodiché staccatele delicatamente e procedete alla decorazione.

    Sciogliete a bagno maria o al microonde, circa 2-3 minuti a max potenza, il cioccolato fondente, poi versatelo in una penna per decorazioni (io consiglio questa della Pedrini, molto facile da usare, anche per i bambini).

    Decorate le vostre meringhe come preferite e cospargetele di perline di zucchero colorato.

  6. meringhe di carnevale

    Le vostre meringhe di Carnevale sono pronte!

Conservazione

Le meringhe di Carnevale si conservano in un contenitore di latta o di vetro, chiuso con coperchio, fino 3 settimane.

TI è piaciuta la ricetta? Prova anche le MASCHERE DI CARNEVALE DI PASTA FROLLA!

In questo articolo sono presenti uno o più link di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.