Crea sito

Crostata al cioccolato bianco e frutti di bosco

Una delicata frolla al cacao senza burro, con una dolcissima ganache al cioccolato bianco e una pioggia di frutti di bosco: la crostata al cioccolato bianco e frutti di bosco conquisterà il vostro sguardo e le vostre papille gustative.
Facilissima da preparare, ottima per la colazione o la merenda, colorata, profumata, che vi devo dire…io l’ho amata al primo morso.
I sapori leggermente aciduli dei frutti di bosco sono avvolti dalla cremosa dolcezza della della ganache al cioccolato bianco, il tutto contornato da una croccante frolla al cacao.
Non vi dico niente di più, dovete provarla assolutamente!
Procuratevi tutti gli ingredienti e…
se avete tempo,
cucinate voi!
Crio

crostata cioccolato bianco e frutti di bosco
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno
450,39 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 450,39 (Kcal)
  • Carboidrati 55,08 (g) di cui Zuccheri 29,27 (g)
  • Proteine 8,22 (g)
  • Grassi 24,38 (g) di cui saturi 9,68 (g)di cui insaturi 14,07 (g)
  • Fibre 4,79 (g)
  • Sodio 238,59 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 125 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Per la frolla al cacao

  • 240 gfarina 00
  • 40 gcacao amaro in polvere
  • 100 gzucchero
  • 1uovo
  • 1tuorlo
  • 80 golio di semi di girasole
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci (4 grammi circa)
  • scorza d’arancia
  • 1 pizzicosale fino (2 grammi circa)

Per la ganache al cioccolato

  • 100 gpanna fresca liquida
  • 200 gcioccolato al latte
  • 1 pizzicosale fino

Frutti di bosco

  • 100 gmirtilli
  • 60 glamponi
  • 90 gmore
Nella scelta dei frutti di bosco, seguite il “cuore” o lo “stomaco”: io ho abbondato con i mirtilli perchè sono i preferiti delle mie figlie e ho lesinato sui lamponi che sono in genere meno graditi. Le quantità sono comunque indicative.

Strumenti

  • Teglia per crostate da 24-26 cm meglio se con fondo rimovibile
  • Carta forno
  • Legumi secchi o pesetti
  • Spray staccante (facoltativo)
  • Matterello
  • Spianatoia
  • Forchetta
  • Pentolino
  • 2 Ciotole
  • Frusta a mano
I legumi secchi o i pesetti, vi serviranno per tenere ferma la carta forno da appoggiare sopra la frolla durante la cottura in forno.
Al posto dello spray staccante (che potete trovare qui) potete imburrare leggermente la teglia.
Qui trovate invece lo stampo con fondo rimovibile, che vi consiglio vivamente, perchè prima di acquistarlo, togliere le croste dallo stampo per me era davvero un’impresa😅.

Preparazione

Prepariamo la frolla al cacao

  1. In una ciotola setacciate farina, cacao amaro e lievito per dolci.

    In un’altra ciotola più grande, mescolate energicamente uova e zucchero, senza montarli. Aggiungi un pizzico di sale e incorpora poi delicatamente le polveri setacciate.

  2. Quando inizia ad addensarsi, sposta l’impasto sulla spianatoia e lavoralo con le mani fino ad ottenere una palla liscia e non appiccicosa. Preriscalda il forno a 180°.

  3. Stendi la frolla su un foglio di carta forno, dandogli una forma leggermente più grande dello stampo. Spruzza lo stampo con lo spray staccante (oppure imburralo e infarinalo leggermente) e rovesciaci sopra delicatamente la frolla stesa, aiutandoti con il foglio di carta forno.

    Ora procedi alla cottura della crostata vuota: bucherella il fondo della frolla e appoggiaci sopra un foglio di carta forno delle stesse dimensioni, sopra il quale appoggerai dei legumi secchi che fungeranno da peso (al loro posto puoi utilizzare del sale grosso oppure i pesetti appositi da pasticceria).

  4. Inforna a 180° per 20 minuti, nel ripiano centrale del forno, poi togli i pesetti e il foglio di carta forno e inforna nuovamente per 10 minuti.

    Sforna e lascia intiepidire prima di farcire.

Prepariamo la ganache al cioccolato bianco

  1. ganache cioccolato bianco

    Spezzetta il cioccolato bianco e mettilo in una ciotola. Scalda la panna in un pentolino con un pizzico di sale e quando inizia a bollire, toglila dal fuoco e versala sul cioccolato bianco. Mescola con una frusta a mano fino a far sciogliere completamente tutto il cioccolato. Lascia intiepidire a temperatura ambiente coperta da pellicola.

Farciamo e decoriamo la crostata

  1. crostata cioccolato bianco e frutti di bosco

    Quando la ganache si sarà intiepidita, versala sulla pasta frolla (ormai raffreddata) e metti la crostata in frigorifero per far addensare la crema.
    Lascia riposare per qualche ora o per una notte.

  2. crostata cioccolato bianco e frutti di bosco

    Trascorso il tempo di riposo, decora la crostata con i frutti di bosco.

    Riponila subito in frigorifero e toglila solo al momento di servirla.

    La tua crostata al cioccolato bianco e frutti di bosco è pronta!

Conservazione

La crostata al cioccolato bianco e frutti di bosco va conservata in frigorifero e tolta solo al momento di servirla. La ganache è infatti sensibile alle temperature e tende a sciogliersi a temperatura ambiente.

Puoi conservarla per 3-4 giorni, ma ti sfido a farla durare così tanto😉

Varianti

Puoi scegliere i frutti di bosco che preferisci o che trovi al supermercato: io ho utilizzato more, mirtilli e lamponi, ma puoi aggiungere anche fragole e ribes.

Per dare un tocco di freschezza e profumo alla tua crostata, puoi aggiungere qualche fogliolina di menta.

Ti è piaciuta la ricetta? Prova anche la CROSTATA AL CIOCCOLATO CON FROLLA ALLE NOCCIOLE o la CROSTATA RICOTTA CIOCCOLATO E AMARETTI!

In questo articolo sono presenti uno o più link di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.