Chicche cavolfiore viola e salsiccia

La scorsa settimana io e Aurora siamo andate a fare la spesa insieme, immaginate il suo stupore quando al reparto frutta e verdura, si è trovata davanti il cavolfiore viola (anzi lilla come ha detto lei)! Abbiamo dovuto assolutamente comprarlo. Non sapendo bene come cucinarlo e con l’intenzione di farlo mangiare anche ad Aurora che me lo aveva fatto comprare per l’estetica, ma che odia cavoli e cavolfiori, ho pensato di abbinarlo alle salsicce, anche per stemperare il forte sapore del cavolfiore.
Con queste premesse sono nate le chicche cavolfiore viola e salsiccia.
Un ottimo piatto!
Ho scoperto che l’accoppiata cavolfiore e salsiccia è perfetta, lo stesso condimento potrebbe essere utilizzato per fare dei crostini originali.
Vi lascio la ricetta e vi confesso che alla fine, dopo tutta l’euforia dell’acquisto e il mio impegno nel cucinarlo, Aurora ha puntualmente scansato il cavolfiore dal piatto e si è mangiata solo chicche e salsiccia 😅.
Comprate un bel cavolfiore viola e…
se avete tempo…
cucinate voi!
Crio

chicche cavolfiore e salsiccia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per preparare le chicche cavolfiore viola e salsiccia avrai bisogno di:
  • 500 gchicche di patate pronte
  • 1cavolfiore viola
  • 200 gpasta di salsiccia (o salsicce provate del budello)
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP (facoltativo)

Preparazione delle chicche cavolfiore viola e salsiccia

  1. cavolfiore

    Tagliate a pezzetti e lavate accuratamente il cavolfiore.

    Fatelo cuocere per circa 10-15 minuti in acqua bollente salata. Quando riuscirete a romperlo bene con la forchetta, scolatelo immediatamente.

  2. salsiccia

    Nel frattempo, in una padella saltapasta, fate rosolare la pasta di salsiccia senza aggiungere grassi.

    Mettete su l’acqua per le chicche, da salare appena inizia a bollire.

  3. salsiccia e cavolfiore

    Una volta che la salsiccia sarà cotta, unitevi il cavolfiore viola.

    Amalgamate bene il tutto.

  4. chicche cavolfiore viola e salsiccia

    Buttate le chicche in acqua solo quando il condimento sarà pronto, necessitano di soli 2 minuti di cottura.

    Scolateli con una schiumarola e versateli direttamente nella padella saltapasta.

    Fateli saltare due minuti e aggiungete un filo d’olio EVO.

    Le vostre chicche cavolfiore viola e salsiccia sono pronte!

Conservazione

Le chicche cavolfiore viola e salsiccia possono essere conservate per 2-3 giorni in frigorifero. Puoi riscaldarle al microonde o in padella con un filo d’olio.

Se non trovi al supermercato il cavolfiore viola, puoi ovviamente utilizzare il classico bianco ;-P.

Ti è piaciuta la ricetta? Prova anche il CAVOLFIORE AL FORMAGGIO! E se cerchi un altro primo piatto autunnale, prova la PASTA ZUCCA E FAGIOLI CANNELLINI😉

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.