Grissini ai semi vari

Il Grissino è il più celebre prodotto Torinese, lo abbiamo arricchito con tanti semini, per rendere il suo gusto friabile ancora più croccante e sfizioso. La nostra ricetta è eseguita con solo acqua, farina e olio ed è alla portata di tutti. Molto semplice e veloce ottima quando il pane è finito in casa e si ha poco tempo per cucinare. Perfetta se usato come aperitivo, accompagnato da un buonissimo prosciutto crudo di Parma o per accompagnare una cena.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni800/1kg
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 00
  • 80 gsemi vari ((semi di sesamo-semi di papavero-semi di lino-semi di girasole e semi di zucca))
  • 270 mlacqua
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 10 gsale fino
  • 1 bustinalievito istantaneo per preparazioni salate

Preparazione

  1. Unire in una ciotola la farina, i semi, l’ olio, il lievito e per ultimo il sale.

    Mescolare gli ingredienti aggiungendo un pò alla volta l’ acqua, fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

    Prendere piccoli pezzi di impasto e formare delle striscioline (nel caso risulti appiccicoso, aggiungiamo un pò di farina).

    Adagiare i grissini su una placca forno, ungere leggermente la superficie e cospargere sopra un po di sale fine.

    Cuocere per 10/15 minuti a 200 gradi

    Conservare in un luogo fresco e asciutto per 2/3 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!