Crea sito

SMOOTHIE AL KIWI SENZA LATTE

Lo smoothie al kiwi senza latte è una bevanda dissetante, fresca, ricca di vitamine e sali minerali. Occorrono soltanto 3 ingredienti ed un frullatore per poter preparare questo goloso smoothie! Ideale per la colazione, ma anche per lo spuntino di metà mattina o metà pomeriggio…insomma una merenda molto sana e light! Andiamo a vedere insieme gli ingredienti ed il procedimento, ma prima non dimenticate di seguirmi sulla mia pagina Facebook: In Cucina con Chiara e sugli altri Social, vi lascio i link sotto alla ricetta per essere aggiornati sulle ultime ricette!

smoothie al kiwi senza latte
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
55,16 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 55,16 (Kcal)
  • Carboidrati 14,22 (g) di cui Zuccheri 6,97 (g)
  • Proteine 0,55 (g)
  • Grassi 0,90 (g) di cui saturi 0,01 (g)di cui insaturi 0,84 (g)
  • Fibre 1,18 (g)
  • Sodio 32,21 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 110 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per 2 persone

  • 3kiwi (MATURI)
  • 300 mlbevanda di riso (va benissimo anche soia o avena)
  • 2 cucchiainieritritolo (o zucchero o miele nella quantità che desiderate)

Preparazione dello smoothie al kiwi senza latte

  1. smoothie al kiwi senza latte

    Preparare questo smoothie è davvero facilissimo: basta sbucciare i kiwi, tagliarli a pezzettini ed inserirli in un frullatore insieme alla bevanda vegetale ed al dolcificante (o miele o zucchero) e frullare per qualche secondo.

    Versare poi nei bicchieri e servire subito!

  2. Se la consistenza risultasse troppo densa potete semplicemente aggiungere un altro pochino di bevanda vegetale all’interno del frullatore.

VARIAZIONI

In estate è possibile aggiungere anche qualche cubetto di ghiaccio nel frullatore per una bevanda ancora più fresca e dissetante.

Potete inoltre aggiungere anche altra frutta insieme ai kiwi, come le banane oppure qualche pezzetto di mela. Se inserite banane e kiwi, eventualmente, potete anche omettere il dolcificante o lo zucchero, in ogni caso valutate voi il grado di dolcezza desiderato.

Non perdere le novità sul mio profilo Instagram: @incucinaconchiara91

Il mio canale YouTube: In Cucina con Chiara

Visita anche la mia pagina Facebook: In Cucina con Chiara

Profilo Pinterest: In cucina con Chiara

TORNA ALLA HOME per vedere le ultime ricette

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.