Spaghetti con capriccio di pesce piccante

Ho usato questo capriccio di pesce piccante, un preparato a base di neonata di pesce e peperoncino piccante calabrese, omaggio dell’azienda Cristaudo Luigi con la quale collaboro, per condire questi spaghetti, vi garantisco un’esplosione di sapori

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 vasetto Capriccio di pesce piccante (Ho usato questo dell’azienda Cristaudo Luigi )
500 ml passata di pomodoro
1 scalogno
1 spicchio aglio
4 cucchiai olio extravergine d’oliva

Strumenti

1 Coltello
1 Cucchiaio di legno
1 Mestolo
1 Padella
1 Pentola
1 Pinza

Passaggi

In una padella antiaderente scaldare l’olio e rosolare l’aglio e lo scalogno tritato, quindi aggiungere tre cucchiai di capriccio di pesce piccante e cuocere per tre minuti, versare la passata di pomodoro, regolare di sale e cuocere per 15 minuti. Nel frattempo avremo portato a bollore acqua salata e calato gli spaghetti che scoleremo tre minuti prima del termine di cottura indicato per continuare saltandoli in padella aggiungendo un mestolo di acqua di cottura. Per impiattare formare un nido aiutandosi con una pinza da cucina ed un mestolo e adagiate al centro del piatto, completate con del capriccio di pesce piccante ed un giro dolio a crudo

5,0 / 5
Grazie per aver votato!