Seppioline con crema di piselli, cialda al nero di seppia e pomodorini confit

Ho preparato questa ricetta usando questo ottimo olio extravergine d’oliva omaggio dell’azienda Cavaliere Pepe con la quale collaboro, da provare perché valorizza gli ingredienti

Sponsorizzato da https://www.tenutapepe.it/new-site/

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8 cucchiaiolio extravergine d’oliva (Ho usato questo dell’azienda Cavaliere Pepe)
  • 800 gseppioline
  • 1Sacca nero di seppia
  • 600 gpiselli
  • 30 griso Arborio
  • 1scalogno
  • 8pomodorini ciliegino
  • q.b.sale e pepe

Strumenti

  • 1 carta da forno
  • 1 Casseruola dai bordi alti
  • 1 Ciotola
  • 1 Colino
  • 1 Coltello
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Frullatore a immersione
  • 1 Leccapentole
  • 1 Leccarda

PROCEDIMENTO

Bollire il riso, deve evaporare quasi completamente l’acqua, quindi asciugarlo e frullare aggiungendo il nero di seppia ed un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva, quindi stendere sulla leccarda rivestita con carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 150 gradi per 10 minuti, verificare comunque che non bruci, dipende dal forno tempo di cottura. Lasciate raffreddare e porzionare. Lessateli piselli quindi saltare in padella dove avremo scaldato l’olio e rosolato lo scalogno, quindi frullare con un mixer ad immersione aggiungendo olio a filo e regolare di sale e pepe. Filtrare con un colino e tenere da parte. In precedenza avete lavato i pomodorini e privateli della pelle e semi e tagliare in 4 parti. Disporli su una teglia rivestita di carta forno e condire con olio extravergine d’oliva origano ovale. cuocere in forno preriscaldato a 90 gradi per 60 minuti. In una padella antiaderente scaldare l’olio rimasto e cuocere velocemente le seppioline che avrete pulito e lavato in precedenza. Per impiattare velare il piatto con la crema di piselli, posizionate le seppioline, adagiate le cialde di nero di seppie ed i pomodorini confit, decorare con qualche pisellino tenuto da parte ed ultimare con un giro abbondante di olio a crudo. In tutti i passaggi ho usato l’olio extravergine d’oliva dell’azienda Cavaliere Pepe

/ 5
Grazie per aver votato!