Risotto al tartufo e funghi porcini

Un risotto con un’esplosione di sapori, i porcini che incontrano questo eccezionale carpaccio di tartufo dell’azienda Pastificio Favellato con la quale collaboro e sono brand ambassador…assolutamente da provare

Sponsorizzato da https://www.pantanellashop.com/

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • q.b.Carpaccio di tartufo nero (Ho usato questo dell’azienda Pastificio Favellato )
  • 280 griso Carnaroli
  • 6 cucchiaiolio extravergine d’oliva (Ho usato questo dell’azienda Pastificio Favellato )
  • 1carota, cipolla , costa di sedano
  • 1scalogno
  • 150 gPorcini
  • q.b.sale e pepe
  • Mezzo bicchierevino bianco secco
  • 30 gburro

Strumenti

  • 1 Bicchiere
  • 1 Coltello
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Mestolo
  • 1 Pentola
  • 1 Tagliatartufi

PROCEDIMENTO

Per prima cosa preparare il brodo vegetale mettendo in acqua fredda le verdure lavate e pelate e tagliate grossolanamente, portare a bollore regolare di sale e fare cuocere per 25 minuti. Pulire i porcini raschiando con un coltellino eventuali residui di terra tamponare con un panno, quindi tagliare 4 fette ed il resto a cubetti. Scaldare due cucchiai d’olio extravergine d’oliva e rosolare l’aglio e cuocere i porcini e tenere da parte. In una risottiera scaldare l’olio e rosolare lo scalogno tritato, quindi tostare il riso e sfumare con il vino bianco e portare a cottura aggiungendo il brodo vegetale, un mestolo alla volta, per 18 minuti. Quando mancano 5 minuti aggiungere i porcini. Terminata la cottura spegnere e mantecare co con il burro. Impiattare mettendo il risotto nel piatto e battere con il palmo della mano per uniformare, aggiungere i porcinied il carpaccio di tartufo nero ed ultimare con un giro d’olio a crudo.

/ 5
Grazie per aver votato!