Primo sale Casaradicci in calamarata

Una ricetta semplice, saporita valorizzata da questo buonissimo primo sale omaggio dell’azienda Casaradicci con la quale collaboro e sono brand ambassador…assolutamente da provare

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura13 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 confezione Primo sale (Ho usato questo dell’azienda Casaradicci )
400 g calamarata
2 zucchine
250 g pomodorini
1 spicchio aglio
1 scalogno
q.b. parmigiano reggiano
q.b. sale e pepe
4 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. ghiaccio

Strumenti

1 Ciotola
1 Casseruola dai bordi alti
1 Coltello
1 Cucchiaio di legno
1 Padella
1 Pelapatate
1 Pentola

Passaggi

per prima cosa lavare le zucchine e con un pelapatate rigato ricavare degli spaghetti, sbollentare per tre minuti in acqua bollente salata e trasferite nella ciotola con acqua e ghiaccio. La vate i pomodorini e tagliare a metà. Ricavare dalle zucchine dei cubetti. In una padella antiaderente scaldare l’olio e rosolare lo spicchio d’aglio e lo scalogno tritato, quindi aggiungere le zucchine e dopo 4 minuti i pomodorini, regolare fi sale e pepe, continuare la cottura per altri 15 minuti. Quando mancano tre minuti aggiungere del primo sale tagliato a listarelle sottili , amalgamare bene aggiungendo un mestolo di acqua di cottura che nel frattempo avremo portato a bollore e calato la pasta. Scolare 3 minuti prima del termine di cottura indicato per continuare saltandoli in padella aggiungendo un mestolo di acqua di cottura. Per impiattare mettere la calamarata al centro del piatto, aggiungere dti cubetto gi primo sale il condimento. Decorere con gli spaghetti di zucchine. Completare con una macinata di pepe ed un giro d’olio a crudo.

/ 5
Grazie per aver votato!