Penne alla puttanesca

Un classico della nostra tradizione culinaria che ho preparato con queste penne rigate di semola di grano duro del Pastificio Favellato di cui sono brand ambassador. …vi piace?

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

400 g penne rigate (Ho usato queste dell’azienda Pastificio Favellato )
300 g pomodori
100 g olive
8 acciughe (alici)
5 cucchiai olio extravergine d’oliva (Ho usato questo dell’azienda Pastificio Favellato )
1 spicchio aglio
1 peperoncino
30 g capperi dissalati
1 ciuffo prezzemolo
q.b. sale

Strumenti

1 Coltello
1 Cucchiaio di legno
1 Mestolo
1 Pentola
1 Padella

Passaggi

Per prima cosa sciacquate le  acciughe sotto sale sotto un getto di acqua corrente in modo tale da eliminare il sale di conservazione, asciugatele, diliscatele e tritatele con cura; sciacquate anche i capperi sotto sale. Fate imbiondire 2 spicchi di aglio a fuoco lento in una padella con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e 1 peperoncino piccante intero. Aggiungete le acciughe e stemperatele nell’olio, schiacciandole con una cucchiaiata di legno. Versate i pomodori tagliati in quattro fate e cuocere per 10 minuti. Ora aggiungete le olive e i capperi e fate cuocere per altri 15 minuti, sempre mescolando ogni tanto. Salate ed eliminate l’aglio e il peperoncino. Nel frattempo avremo portato a bollore acqua salata e calato le penne che scoleremo tre minuti prima del termine di cottura indicato per continuare saltandole in padella.  Per impiattare mettere al centro  del piatto  la pasta , aggiungere un po’ di sugo e olive, ultimare con una spolverata di prezzemolo tritato e un giro d’olio a crudo.

/ 5
Grazie per aver votato!