Le linguine incontrano la gallinella di mare

Un pesce forse ancora poco usato, versatile in cucina e dalle carni saporite, che ho voluto cucinare per accompagnare queste eccellenti linguine del Pastificio Favellato di cui sono brand ambassador. ..

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

400 g linguine (Ho usato questo dell’azienda Pastificio Favellato )
6 cucchiai olio extravergine d’oliva (Ho usato questo dell’azienda Pastificio Favellato )
2 gallinelle di mare
1 ciuffo prezzemolo
500 g Datterini gialli
Mezzo bicchiere vino bianco secco
q.b. sale e pepe
1 carota, sedano, cipolla
1 limone (La sola scorza)

Strumenti

1 Bicchiere
1 Coltello
1 Cucchiaio di legno
1 Mestolo
1 Pentola
1 Padella
1 Pinza

Passaggi

Perr prima cosa lavare e pulire le gallinelle, eliminare le interiora e sfilettare, potete farlo fare al vostro pescivendolo questa operazione, conserva gli scarti che utilizzerete per preparare il fumetto. Portate a bollore in una casseruola acqua salata e cuocere le verdure dopo averle lavate , pulite e tagliate grossolanamente, aggiungete gli scarti del pesce evitate cuocere per 40 minuti, quindi filtrare e tenere da parte. In una padella antiaderente scaldare l’olio e rosolare lo scalogno tritato, aggiungere i cubetti do pesce, ricavati dai filetti di gallinella, dopo 3 minuti sfumare con il vino bianco e terminare la cottura perc altri tre minuti, togliere dalla padella e tenere al caldo. Nella stessa parte versiamonil rimanente olio e aggiungere i datterini gialli, in precedenza lavati e tagliati a metà, e cuocere per 15 minuti aggiungendo un mestolo di acqua di cottura. Nel frattempo avremo portato a bollore acqua salata e calato le linguine che scoleremo 5 minuti prima del termine di cottura indicato per continuare risottandole in padella aggiungendo il fumetto di pesce, ad un minuto dal termine inserire il pesce. Per impiattare versare al centro del piatto un po di sugo, fare il classico splash con un cucchiaio, quindi formare un nido aiutandosi con una pinza da cucina ed un mestolo e adagiate al centro, completare con dei cubetti di gallinella e i datterini gialli, delle foglie di pasta di sigaretta, la ricetta la trovate nelle mie precedenti ricette, ultimare con una spolverata di prezzemolo tritato, delle zeste di limone ed un giro d’olio a crudo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!