Impepata di cozze

Un grande classico della nostra tradizione culinaria, nasce per ragion del vero in campania, al quale ho voluto abbinare questo eccezionale TERREDORA Fiano di Avellino DOCG, omaggio dell’azienda Terredora DiPaolo con la quale collaboro

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 kg cozze
q.b. pepe nero
2 limoni
1 ciuffo prezzemolo
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
750 ml TERREDORA Fiano di Avellino (Ho usato questo dell’azienda Terredora DiPaolo)
1 spicchio aglio
( )

Strumenti

1 Ciotola
1 Colino
1 Coltello
1 Cucchiaio di legno
1 Padella

Passaggi

Per prima cosa pulire bene le cozze raschiando con una spazzola ed eliminare il bambino e sciacquare bene. La ricetta prevede che non ti usi né aglio né olio, io li ho inserito perché a me piace il sapore forte. Quindi in una padella antiaderente scaldare l’olio e rosolare lo spicchio d’aglio, aggiungere le cozze, macinare del pepe nero abbondante, e farle aprire coprendo con un coperchio. Ci vorranno circa 8 minuti, spremere ip succo di un limone. Al termine della cottura le cozze si saranno aperte, se dovessero esserci cozze chiuse vanno eliminate, anche l’aglio va eliminato. Mettere le cozze in un piatto da portata, filtrare il liquido e versarlo sulle cozze, aggiungere ancora il succo del limone, del pepe ed il prezzemolo tritato. Ho abbinato questo eccezionale vino bianco TERREDORA Fiano di Avellino dell’azienda Terredora DiPaolo

/ 5
Grazie per aver votato!