Crea sito

Paccheri, gamberi e crema di zucchine

Un classico della nostra tradizione culinaria, ho voluto dare cremosità alla ricetta facendo questa crema di zucchine, i paccheri di grano duro, coltivato nel cuore dei Monti Dauni, è un’omaggio dell’azienda Consorzio terre di Biccari con la quale collaboro, i gamberi li ho sfumati con questo ottimo Fiano di Avellino, omaggio così come l’olio di oliva extravergine con cui ho preparato la crema e i gamberi, sono dell’azienda TERREDORA con la quale collaboro, troverete i loro link nella sezione ingredienti..assolutamente da provare

Sponsorizzato da https://terredibiccari.it/

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gpaccheri (Ho usato questi di grano duro dell’azienda Terre di Biccari )
  • 2zucchine
  • 750 mlFiano di Avellino (Ho usato questo dell’azienda TERREDORA )
  • 150 mlolio di oliva extravergine (Ho usato questo dell’azienda TERREDORA )
  • 500 ggamberi
  • 1 spicchioaglio
  • 1peperoncino
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.sale e pepe

Strumenti

  • 1 Bicchiere
  • 1 Coltello
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Colino
  • 1 Frullatore a immersione
  • 1 Casseruola dai bordi alti
  • 1 Padella
  • 1 Pentola

PROCEDIMENTO

Per prima cosa lavare i gamberi, togliere il carapace e con uno stuzzicadente partendo dal terzo eliminare il film intestinale nero quindi lavare le zucchine spuntarle e tagliarle metà a rondelle e metà cubetti. Scaldare una padella antiaderente versare 4 cucchiai d’olio ecuocere le zucchine per 5 minuti aggiungendo mezzo bicchiere di vino bianco regolare di sale e pepe e continuare per altri 5 minuti la cottura, quindi tenere da parte un po’ di zucchine per la decorazione finale e frullare il resto col frullatore a immersione aggiungendo olio extravergine di oliva a filo, versare In una casseruola dai bordi alti e tenere da parte. Nella stessa padella cuocere i gamberi per 2 minuti avendo cura di girarli e teniamo al caldo, nel frattempo avremmo portato a bollore acqua di cottura salata, vi ricordo sono 15 grammi per ogni litro di acqua, e calato I paccheri che scoleremo 3 minuti prima del termine indicato di cottura per terminare la stessa saltandoli in padella con un filo d’olio e un po’ della crema di zucchine. Per impiattare veliamo il piatto con la crema di zucchine, adagiamo i nostri paccheri intercalando con qualche gambero e qualche zucchina e ultimiamo con una spolverata di prezzemolo e un giro d’olio a crudo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!