Orecchiette con crema di melanzane, pomodorini confit e ricotta infornata

Un grande vino importante come questo rosso Gaglioppo ,omaggio dell’azienda Brigante vigneti con la quale collaboro, ha accompagnato queste orecchiette fresche di semola di grano duro dell’azienda Pastificio Lucanella cucinate in questa crema di melanzane e pomodorini confit, vi assicuro un’esplosione di sapori. .

Sponsorizzato da https://www.vinocirobrigante.it/

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gorecchiette (Ho usato queste dell’azienda Pastificio Lucanella )
  • 150 gguanciale
  • 2melanzane tonde
  • 2 spicchiaglio
  • q.b.Foglie di basilico
  • q.b.sale e pepe
  • 4 cucchiaiolio di oliva extravergine
  • 300 gpomodorini ciliegino

Strumenti

  • 1 Carta forno
  • 1 Carta assorbente
  • 1 Casseruola dai bordi alti
  • 1 Coltello
  • 1 Colino
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Frullatore a immersione
  • 1 Mestolo
  • 1 Padella
  • 1 Pelapatate
  • 1 Pentola

PROCEDIMENTO

Per prima cosa lavare i pomodorini e tagliarli a metà, lavare le melanzane, pelare la buccia di mezza melanzana e farla a julienne, tagliare l’altra a metà e cuocere in forno a 180 gradi per 20 minuti, quindi togliere del forno e fare raffreddare. Ora disporre su una leccarda rivestita di carta forno i pomodorini e condirli con olio sale e origano e cuocere a 90 gradi per 50 minuti. Ricavare dalle tre metà delle melanzane la polpa e frullare con un mixer ad immersione aggiungendo olio a filo e filtrare con un colino. Scaldare una casseruola e versare un po dolio d’oliva, quindi friggere le bucce di melanzana tagliate a julienne e fare assorbire su carta forno. In una padella antiaderente cuocere il guanciale tagliato a listarelle fino a doratura e fare assorbire su carta assorbente. Ora filtrare il grasso del guanciale e tenere da parte. Nella stessa padella aggiungete due cucchiai d’olio e fate cuocere la metà di melanzana rimasta tagliata a cubetti, aggiungete la crema di melanzana ed un mestolo di acqua di, nel frattempo avremo portato a bollore acqua salata e calato le orecchiette che scoleremo tre minuti prima del termine di cottura indicato per continuare saltandole in padella. Aggiungete un mestolo di acqua di cottura, il grasso filtrato e saltate per amalgamare bene, spegnete il fuoco e date un’abbondante grattuggiata di ricotta salata infornata. Per impiattare mettete le orecchiette al centro del piatto, completare con i pomodorini confit ed il guanciale, ultimare con una grattuggiata di ricotta salata e un giro d’olio a crudo, decorate con foglie di basilico

5,0 / 5
Grazie per aver votato!