Crea sito

Biscotti di pasta di mandorle

Questi biscotti ci portano un po indietro nel tempo, una dolcezza ed un sapore unico, lanpurezza delle mandorle siciliane con cui e stata ricavata la farina di mandorle, ho usato questa dell’azienda Mulino Rizzo con la quale collaboro e troverete il loro link nella descrizione ingredienti, vi consiglio di provare a farli ….

Sponsorizzato da https://www.facebook.com/mulinorizzo/

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo7 Ore
  • Tempo di cottura13 Minuti
  • Porzioni24
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gfarina di mandorle (Ho usato questa del mulino Rizzo )
  • 300 gzucchero semolato
  • 3albumi
  • 1scorza di limone
  • 1 pizzicosale
  • q.b.Ciliege candite

Strumenti

  • 1 Carta forno
  • 1 Bocchetta a stella
  • 1 Casseruola dai bordi alti
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Ciotola
  • 1 Frusta elettrica
  • 1 marisa
  • 1 Grattugia
  • 1 Sac a poche
  • 1 Teglia

PROCEDIMENTO

Per prima cosa dobbiamo  montare a neve ferma gli albumi. Per farlo, versiamoli in una ciotola dai bordi alti e utilizziamo della fruste elettriche perfettamente pulite e asciutte, ovviamente gli albumi  non devono assolutamente contenere tracce di  tuorli. Uniamo alla farina di mandorle lo zucchero semolato e la scorza grattugiata di un limone. Mescoliamo insieme questi ingredienti in una ciotola abbastanza ampia, dopodiché uniamo con delicatezza gli albumi montati a neve ferma. Incorporiamoli al composto aiutandoci con una spatola e compiendo dei movimenti circolari dall’alto verso il basso. Questo per non smontarli. Una volta pronto l’impasto trasferirlo, con l’ausilio di cucchiaio, all’interno di una sac-à-poche. Foderiamo una teglia con della carta da forno e  formiamo i nostri biscottini (larghi circa 3-4 cm), conferendogli una forma leggermente arricciata. I biscotti non devono essere cotti subito, in quanto hanno bisogno di riposare per almeno 6-7 ore  a temperatura ambiente coperti con della pellicola trasparente. Trascorso il tempo di riposo, decoriamo le paste di mandorla con una ciliegia candita e cuociamole in forno preriscaldato a 180° per 10-15 minuti. Non facciamole cuocere troppo altrimenti si seccheranno all’interno. Sforniamole anche se sembrano piuttosto morbide, in quanto  questa sarà la loro consistenza .

5,0 / 5
Grazie per aver votato!