Farro freddo pomodorini e pesto

Il farro freddo pomodorini e pesto è un piatto decisamente dal sapore estivo.Un piatto gustoso e fresco da gustare per un pasto leggero ottimo come pranzo se siete al mare o in montagna,un’ottima alternativa al classico riso freddo.Io utilizzo categoricamente il farro della Garfagnana di origine dop ,perchè lo trovo favoloso,ma va bene qualsiasi farro.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti farro freddo pomodorini e pesto

320 g farro
150 g pesto alla Genovese
200 g pomodorini
Mezza cipolla
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
10 foglie menta

Strumenti

Preparazione farro freddo pomodorini e pesto

Vediamo come preparare il farro pomodorini e pesto.

Prima di tutto mettere il farro in acqua fredda per circa 10 minuti in modo che le impurità vengono a galla e possiamo eliminarle . Dopodichè sciacquare sotto acqua corrente con cura fino a che l’acqua diventa limpida.

A questo punto mettere il farro dentro una pentola con abbondante acqua salata e cuocere per circa 20/25 minuti o perlomeno in base ai tempi di cottura indicati sulla confezione. Una volta cotto scolare e passare sotto acqua fredda per interrompere la cottura, come si fa per il riso.

Trasferire in una ciotola, unire un pochino di olio extravergine e il pesto e mescolare bene, tritare la cipolla e tagliare i pomodorini a pezzettini ,soffriggere in poco olio la cipolla ,appena sarà appassita unire i pomodori e saltarli un paio di minuti giusto il tempo per insaporirli, toglierli dal fuoco e far raffreddare. quando sono raffreddati metterli con il farro ,aggiustare di sale ,mescolare nuovamente e mettere in frigorifero per almeno mezz’ora per farlo rinfrescare e insaporire per bene. Prima di servire aggiungere qualche fogliolina di menta .

Il nostro farro freddo è pronto per essere gustato .

note

Il farro potete prepararlo anche la sera prima se volete portarlo al mare o in montagna, basterà metterlo dentro un contenitore chiuso e poi in frigorifero.
Potete anche aggiungere le verdure che preferite ,zucchine, olive, peperoni se non lo volete vegetariano potete aggiungere anche del tonno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da Incucinaconalessandra

Mi chiamo Alessandra e sono appassionata di cucina. Non sono una chef e tanto meno pretendo di esserlo. Sono una mamma che si diletta in cucina e amo sorprendere mia figlia con nuove ricette. Vi mostrerò ricette e video ricette semplici e veloci , perché la maggior parte di noi ha poco tempo per cucinare, e poi le cose semplici possono sorprendervi. Buona visione !!!😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.