Crea sito

Ravioli di zucca alla cacio e pepe

I ravioli di zucca alla cacio e pepe sono un primo piatto molto gustoso. Facile da preparare e veloce se usate ravioli comprati. Un piatto ottimo in questo periodo dell’anno visto l’abbondanza e freschezza delle zucche. Ottimo per cene con amici e piaceranno anche ai bambini.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gzucca
  • 160 gamaretti
  • 70 gGrana Padano DOP
  • 1uovo
  • 1 cucchiainonoce moscata
  • q.b.sale
  • 200 gpecorino romano
  • q.b.acqua di cottura

Per la pasta

  • 400 gfarina
  • 4uova
  • q.b.sale

Strumenti

  • 1 Teglia
  • 1 Ciotola
  • 1 Spianatoia
  • 1 Rotella dentata
  • 1 Macchina per pasta
  • 1 Pentola

Preparazione

  1. Vediamo come preparare i ravioli di zucca alla cacio e pepe.

    1- Prendere la zucca pulirla e togliere la buccia, tagliatela a fette e mettere su una teglia rivestita di carta da forno. Cuocere in forno caldo per circa 20 minuti a 180°. Mentre cuoce mettere gli amaretti dentro una ciotola e sbriciolare con le mani. Quando la zucca è cotta , aggiungerla agli amaretti sbriciolati, aggiungere il grana Padano grattugiato, l’uovo , il sale e la noce moscata , mescolare bene deve essere tutto ben amalgamato.

    2- Prepariamo la pasta fresca. Setacciare su una spianatoia la farina, al centro versate le uova sbattute a temperatura ambiente , aggiungere un pizzico di sale. Impastare tutto amalgamando bene fino a che non si ottiene un composto liscio,morbido e soprattutto non appiccicoso. Lasciate riposare per circa 30 minuti a temperatura ambiente.

    3- Lavorare la pasta con la macchina per tirare la sfoglia , fino ad arrivare ad uno spessore di circa 2 mm. Dipende anche dai vostri gusti. Adagiare sulla spianatoia infarinata , i rettangoli di pasta ottenuti , avendo cura di pareggiare le striscie con la rotella,cercando di fare tutte le strisce uguali.

    4- Prendere il ripieno fatto e su ogni striscia fare dei mucchietti, distanziandoli uno dall’altro. Piegare su se stessa , la striscia di pasta per ricoprire il ripieno. Pressare un po’ ai lati con le dita, poi con la rotella tagliare la pasta dando forma ai ravioli.

  2. 5- Mettere a scaldare l’acqua, salare poco perché il pecorino è già bello salato, appena bolle versare i ravioli e cuocerli, lasciatelo al dente altrimenti sivromperanno. In una ciotola grattugiare il pecorino, aggiungere un po’ di acqua di cottura, aggiungere il pepe ,mescolando bene. Scolare i ravioli e mantecare con il pecorino, impiantare e grattugiare sopra un po’ di pecorino.

note

I ravioli di zucca alla cacio e pepe , sono così buoni che non avanzeranno di sicuro, ma nel caso invece vi avanzano , conservare in frigorifero per max 2 giorni, potete anche congelarli così ve li troverete pronti.

Potrebbe interessarti anche:

Risotto di zucca

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da Incucinaconalessandra

Mi chiamo Alessandra e sono appassionata di cucina. Non sono una chef e tanto meno pretendo di esserlo. Sono una mamma che si diletta in cucina e amo sorprendere mia figlia con nuove ricette. Vi mostrerò ricette e video ricette semplici e veloci , perché la maggior parte di noi ha poco tempo per cucinare, e poi le cose semplici possono sorprendervi. Buona visione !!!😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.