Trancio di salmone in crosta di pistacchi

Quanti di voi, proprio come me, sono amanti del pesce? E quanti in ugual modo lo sono della frutta secca e soprattutto dei pistacchi? La maggior parte, immagino.
Oggi ho voluto unire due delle cose che più mi fanno impazzire e ne è venuto fuori un gustosissimo trancio di salmone fresco in crosta di pistacchi cotto al forno.
Non posso che lasciarvi la ricetta!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gSalmone
  • 150 gPistacchi (ovviamente sgusciati)
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Olio di oliva
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Paprika

Strumenti

  • Frullatore / Mixer

Procedimento

Iniziate con il pulire, lavare bene e tamponare con della carta da cucina il vostro trancio di salmone per poi dedicarvi totalmente alla sua panatura. In un mixer unite i pistacchi sgusciati, il pan grattato e un filo d’olio d’oliva e iniziate a frullare. Continuate aggiungendo sale q.b e pepe nero e rendete la granella fine e compatta. Con un pennello da cucina oliate bene il salmone e posatelo in una teglia ricoperta da uno strato di carta forno. Stendete bene (cercando di non lasciare spazi vuoti) la panatura e unite un altro pizzico di pepe nero. Lavate e affettate le patate, disponetele in un’altra teglia e fate cuocere tutto in forno preriscaldato – modalità statica – per circa 15/20 minuti.

Il vostro gustosissimo secondo piatto è pronto… buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Crostata al cioccolato senza cottura Successivo Spaghetti con pesto alla rucola

Un commento su “Trancio di salmone in crosta di pistacchi

  1. Carmela il said:

    Davvero invitante, ho voluto provarla ed è piaciuta persino a mio marito che non mangia volentieri il pesce. Consigliatissima!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.