Spiedini di sarde e ortaggi gratinati

Spiedini di sarde e ortaggi gratinati, un secondo piatto di pesce ricco e nutriente, completo del suo contorno. Se volete preparare una ricetta veloce, vi consiglio questi spiedini di sarde e ortaggi, basta mettere in forno e dopo venti minuti portate in tavola un gustoso secondo. Seguitemi in cucina per scoprire la ricetta.

spiedini di sarde e ortaggi gratinati

Spiedini di sarde e ortaggi gratinati

Ingredienti per due persone

  • 500 g di sarde
  • un peperone
  • una zucchina
  • una cipolla
  • 200 g di mollica di pane raffermo
  • tre cucchiai di parmigiano
  • uno spicchio d’aglio
  • un mazzetto di prezzemolo
  • un cucchiaio di origano
  • sale e pepe q.b.
  • olio evo q.b
  • spiedini di legno

Come preparare gli spiedini di sarde e ortaggi gratinati

Per prima cosa pulite le sarde, eliminando teste,  visceri e lische. Sciacquatele sotto l’acqua corrente e adagiatele su dei tovaglioli di carta. In un mixer versate la mollica di pane raffermo, lo spicchio d’aglio, il prezzemolo, l’origano, il formaggio, un po di sale e pepe e mixate tutto. Lavate la zucchina, togliete le estremità e tagliatela a rondelle. Togliere il picciolo al peperone, i semi interni, lavatelo e ricavate delle falde, pulite la cipolla e sfogliatela. Salate, pepate, irrorate con un cucchiaio d’olio evo le verdure.  Ammorbidite con l’olio la mollica di pane e impanate i filetti di sarde. Arrotolateli su se stessi e tenete da parte. Versate la mollica di pane sulle verdure e rigiratele, facendo aderire il più possibile la panatura. Formate gli spiedini inserendo le verdure e gli involtini di sarde negli stecchi. Adagiateli in una teglia rivestita di carta forno con le verdure che vi sono avanzate, versate un filo d’olio ed ancora un po di panatura sopra. Infornate a 200° C fino a doratura, circa 20 minuti. A metà cottura girate gli spiedini per farli dorare dall’altra parte. Versate nei piatti gli spiedini con le verdure gratinate e servite. Io ho accompagnato questi spiedini con l’ottimo vino Ficiligno di Baglio Di Pianetto che gentilmente mi è stato omaggiato dall’ azienda vitivinicola siciliana. A breve vi presenterò quest’azienda che da oggi è entrata a far parte tra le mie collaborazioni

  Se vi piace il mio blog ed essere così sempre aggiornate sulle nuove ricette che pubblico, seguitemi su Facebook, basta cliccare sul banner  QUI  sotto e mettete MI PIACE. Grazieeee!!!!

 

Precedente Pasticcio di zucchine al formaggio Successivo Zucchine dorate

Lascia un commento