Gelato allo Yogurt variegato alla Pesca

Per tutti gli amanti dello yogurt, oggi vi presento il Gelato allo Yogurt variegato alla Pesca, fresco e meno calorico dei classici gelati alla crema. Questa ricetta potete prepararla con o senza gelatiera. Si prepara in cinque minuti e potete variare tutta la frutta che volete. Oggi ho preparato il Gelato allo Yogurt variegato alla pesca………… domani sarà il turno di un altro frutto 😀 Intanto seguitemi in cucina che vi lascio la mia ricetta.

gelato allo yogurt
gelato allo yogurt variegato alla pesca

Gelato allo Yogurt variegato alla Pesca

Ingredienti

  • 500 g di yogurt alla pesca oppure naturale
  • 300 g di panna fresca oppure a lunga conservazione
  • circa 100 g di zucchero semolato
  • un cucchiaio abbondante di liquore alla pesca ( facoltativo)

per la salsa di pesche

  • quattro  pesche
  • zucchero q.b.
  • acqua due cucchiai

per decorare

  • riccioli di cioccolato
  • cialde o wafer

Come preparare il Gelato allo Yogurt variegato alla Pesca

Realizzare il Gelato allo Yogurt è molto semplice, vi basta prendere uno yogurt alla frutta, ma anche bianco va bene lo stesso, basta aumentare la quantità di zucchero nella preparazione. Procedete in questo modo: montate la panna ben fredda incorporando lo zucchero, man mano che comincia a montare, versate lo yogurt e volendo il liquore, che oltre a rafforzare il sapore della pesca vi aiuta a mantenere il gelato con meno ghiaccio. Una volta che avete amalgamato bene tutti gli ingredienti versate il vostro gelato allo yogurt in un contenitore largo e basso che avete tenuto in precedenza dentro il freezer, avendo l’accortezza di mescolare il composto ogni 20-30 minuti per circa due ore. Se avete la gelatiera, basta versare tutto dentro e azionarla fino a mantecatura. Intanto preparate la salsa. Sbucciate le pesche e togliete il nocciolo, tagliatele a pezzetti piccoli e versateli in un tegame con pochissima acqua. Lasciate cuocere a fiamma bassa e a fine cottura aggiungete lo zucchero a vostro gusto e una spruzzata di limone. Aumentate la fiamma, lasciate qualche minuto ancora sul fuoco. Togliete il tegamino dal fuoco e frullate la frutta con un mixer ad immersione. Servite il vostro Gelato allo Yogurt nelle coppette, versandoci sopra la salsa alle pesche, i riccioli di cioccolato e i wafer.

Se vi piace il mio blog ed essere così sempre aggiornate sulle nuove ricette che pubblico, seguitemi su Facebook, basta cliccare sul banner  QUI  sotto e mettete MI PIACE. Grazieeee!!!!

Precedente Ghiaccioli Yogurt e Frutta Fresca Successivo Pasticcio di zucchine al formaggio

2 commenti su “Gelato allo Yogurt variegato alla Pesca

Lascia un commento