Torta quattro quarti senza burro

La torta quattro quarti senza burro, è stata una delle mie prime ricette. Facile da preparare e da ricordare, infatti la caratteristica di questa ricetta di cui prende il nome sono i 4 ingredienti che la compongono: uova, zucchero, burro e farina tutti con lo stesso peso, per formare la ricetta perfetta ossia la torta 4/4. La versione che vi propongo io invece è un pò più salutare, infatti ho eliminato il burro mantenendo sempre le proporzioni: il risultato è una torta deliziosamente morbida e profumata.

Ricetta torta quattro quarti senza burro

torta quattro quarti senza burro

Ingredienti per una tortiera di 26 cm

  • 4 uova, peso 260 g
  • zucchero stesso peso delle uova
  • 190 g olio di arachide + 60 g acqua + un cucchiaio di succo di limone (facoltativo)= 260 g
  • 170 g farina 00 + 90 g fecola di patate = 260
  • un limone biologico buccia e succo
  • 5-6 g di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • burro e farina per lo stampo
  • zucchero a velo

Come preparare la torta quattro quarti senza burro

Come potete vedere ho sostituito di un terzo la farina con la fecola di patate per dare più friabilità al dolce, perchè l’olio non si può montare come il burro quindi ho rimediato così; inoltre ho sostituito parte dell’olio con l’acqua, perchè il burro contiene circa il 20-25 per cento di acqua se avessi messo solo olio avrei reso la torta molto più grassa, ho aggiunto il lievito che nella versione con burro non ho mai messo, per avere una massa più leggera. Adesso che ho chiarito i vari aggiustamenti, passiamo alla ricetta della torta quattro quarti senza burro. Separate gli albumi dai tuorli e montate questi ultimi con metà dello zucchero. A parte montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e non appena fanno la schiuma versate il rimanente zucchero poco alla volta, come per fare una meringa. Prendete un mixer ad immersione e versate dentro il bicchiere l’olio, il succo di limone e l’acqua ed emulsionate il tutto, creando così una cremina un po densa che andrete a versare a filo sui tuorli mentre montano. Quando tutto l’olio è ben incorporato grattugiate sopra la buccia del limone e versate poco a poco la fecola di patate e la farina setacciata con il lievito. Infine incorporate gli albumi con movimenti lenti dal basso verso l’alto per non farli smontare. Versate in una tortiera imburrata e infarinata e infornate  a 170° per circa 50 minuti. Lasciate raffreddare, togliete dallo stampo e spolverizzate con zucchero a velo.

Una delle tante ricette che ho realizzato con la torta quattro quarti 

cubetti di panettone ricoperti di cioccolato

 Se vi piace il mio blog ed essere così sempre aggiornate sulle nuove ricette che pubblico, seguitemi su Facebook, basta cliccare QUI  e poi mettete MI PIACE. Grazieeee!!!!

Precedente Ricetta pasta lenticchie e verdure Successivo Biscotti pasquali siciliani (pupi cu l'ova)

2 commenti su “Torta quattro quarti senza burro

  1. Cristina il said:

    Questa è proprio la ricetta che stavo cercando: non vedo l’ora di provarla!

    La 4/4 classica la uso ogni tanto per realizzare torte a più piani perché ha una struttura più rigida del pan di spagna, ma potrei tentare di fare lo stesso anche con questa base all’olio oppure pensi che non reggerebbe il peso?
    GRAZIE!!
    E complimenti per il blog 🙂

Lascia un commento