Torta mimosa fragole e limoncello

La torta mimosa è il dolce simbolo dell’8 marzo, giorno dedicato alla festa delle donne. Il nome torta mimosa è stato dato non perchè tra gli ingredienti ci fosse questo fiore, ma perchè il pan di Spagna tagliato a cubetti o sbriciolato, simula proprio il fiore giallo della mimosa. Andiamo alla ricetta

torta mimosa

Torta mimosa fragole e limoncello

Ingredienti per una teglia di 26 cm di diametro

Per il Pan di Spagna

  • 5 uova medie oppure 6 se sono piccole, a temperatura ambiente
  • 150 g di zucchero a velo
  • 75 g di farina 00
  • 75 g di fecola di patate
  • buccia grattugiata di un limone biologico
  • un pizzico di sale
  • burro e farina per ungere lo stampo

Per la crema diplomatica

  • 1/2  l di latte intero oppure p.s
  • 100 g di zucchero semolato
  • 80 g di amido di mais
  • scorza di limone biologico
  • un pizzico di zafferano

Chantilly
  • 250 g di panna fresca
  • zucchero a velo vanigliato q.b.

Inoltre

  • 2 vaschette di fragole
  • poco zucchero semolato
  • succo di limone q.b.
  • limoncello un bicchierino
  • foglioline di menta

Come preparare la torta mimosa fragole e limoncello

Per prima cosa preparate il pan di Spagna. Separate gli albumi dai tuorli tranne uno e mettete quest’ultimi in un contenitore con lo zucchero a velo. Montateli a lungo aggiungete la buccia del limone, le farine setacciate e infine con una spatola versate gli albumi montate a neve con un pizzico di sale, con movimenti lenti dal basso verso l’alto per non farli smontare. Versate il composto nella teglia imburrata e infarinata e cuocere in forno caldo a 190° C per 20-30 minuti. Per la crema diplomatica cliccate QUI per la ricetta, aggiungendo un pizzico di zafferano per simulare la crema pasticcera (la mia ricetta non contiene uova). Pulite le fragole, una parte le tagliate a pezzi piccoli e fate marinare con un cucchiaio di zucchero, un po di limoncello e succo di limone, le altre le lasciate per la decorazione. Per assemblare la torta che io ho fatto a forma di zuccotto, procedete così: togliete la crosta al pan di Spagna, dividetelo a metà e ricavate delle fette di circa un cm. Rivestite con pellicola da cucina un contenitore a semisfera e rivestitelo con le fette di pan di Spagna. Bagnate l’interno delle fette con una bagna fatta con limoncello e acqua in parti uguali e cominciate a riempire lo zuccotto, alternando: crema, fette di panettone bagnate con la bagna, fragole con il liquido che si è formato e terminate con il pan di Spagna. Chiudete lo zuccotto con la pellicola e tenete in frigo mezza giornata. Il pan di Spagna che vi è avanzato, tagliatelo a cubetti di un cm. Adesso completate la torta; sformate lo zuccotto sul piatto, spalmate la crema che vi è avanzata e attaccate i cubetti di panettone su tutto lo zuccotto. Decorate con le fragole e ciuffetti di menta fresca.

 Torta mimosa dedicata a tutte le Donne <3

torta mimosa

 Se vi piace il mio blog ed essere così sempre aggiornate sulle nuove ricette che pubblico, seguitemi su Facebook, basta cliccare QUI  e poi mettete MI PIACE. Grazieeee!!!!

Precedente Asparagi gratinati Successivo Collaborazione Madama Oliva

Un commento su “Torta mimosa fragole e limoncello

  1. consuela lia il said:

    Ma mi sto perdendo qualcosa??? Si una fetta di questa delizia che bontà kiss da consuela lia delizie e fantasie di consy

Lascia un commento