Lasagne carote e piselli novelli

Con l’arrivo della primavera ci sono anche i primi piselli novelli, così ho realizzato questa delicata e fresca ricetta di Lasagne carote e piselli novelli. La ricetta è vegetariana, molto colorata e fa tanto primavera.

lasagne carote e piselli novelli

Lasagne Carote e Piselli Novelli

Ingredienti per due – tre persone

  • 250 g di sfoglia fresca all’uovo
  • 150 g di pisellini novelli già sgranati
  • 2-3 carotine fresche
  • una scamorza
  • tre uova sode
  • due grappoli di ciliegino
  • abbondante parmigiano grattugiato
  • mirepoix un cubetto (carote, cipolle, sedano, prezzemolo e aglio tritati)
  • sale e pepe q.b.
  • olio evo

Per la besciamella

  • 1/2 di latte
  • 25 g burro
  • 25 g farina
  • noce moscata
  • sale

Come preparare le Lasagne carote e piselli novelli

Per prima cosa rassodate le uova, se non avete il mirepoix pronto, basta fare un battuto con gli odori e soffriggerli in una padella con l’olio evo. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà, versateli nella soffritto e lasciate cuocere per dieci minuti. Salate pepate e se necessario aggiungete un po di zucchero. Preparate una besciamella abbastanza fluida facendo tostare il burro con la farina  per un paio di minuti (il classico ruox) insaporite con la noce moscata e quando il burro diventa dorato versate il latte caldo. Salate pepate e lasciate addensare su fiamma bassa per circa 20-30 minuti mescolando di continuo. Scottate in acqua bollente salata i piselli e le carote per cinque minuti e ripassateli in padella, aggiustate di sale e pepe. Ungete una pirofila da forno con l’olio o se preferite con una noce di burro, versate uno strato di besciamella, la sfoglia di pasta fresca e alternate i vari strati con le verdure, i pomodorini, le uova sode, la scamorza, abbondante parmigiano grattugiato, coprendo sempre con la besciamella. Terminate tutti gli strati e cuocete in forno caldo a 200° C per 20 minuti. Per i primi 10 minuti coprite la pirofila con carta d’alluminio, dopo lasciate cuocere scoperta e alla fine date un colpo di grill per gratinare. Buon Appetito

Se vi piace il mio blog ed essere così sempre aggiornate sulle nuove ricette che pubblico, seguitemi su Facebook, basta cliccare QUI  e poi mettete MI PIACE. Grazieeee!!!!

 

Precedente Ravioli dolci alla nutella Successivo Ciambella bicolore allo yogurt

Lascia un commento