Tortelli di carnevale fritti

A carnevale i fritti sono d’ obbligo, non c’è dieta che tiene, così mi sono cimentata anch’io con questa golosa ricetta: Tortelli di carnevale fritti. Già che c’ero metà le ho farcite con marmellata e l’altra metà con la crema di nocciole. Volete sapere come ho realizzato questa ricettaSeguitemi in cucina

tortelli di carnevale fritti

Tortelli di carnevale fritti

Ingredienti:

  • 300 g di farina 00
  • 15 g di zucchero semolato
  • 15 g di lievito di birra fresco oppure 3 g di lievito disidratato
  • latte circa 100 ml
  • 2 uova
  • un pizzico di sale
  • 50 g di burro
  • un bicchierino di rum
  • olio di arachide per friggere
  • confettura di frutta e/o crema di nocciole a piacere
  • zucchero semolato

Come preparare i tortelli di carnevale fritti

Mettete in una terrina la farina setacciata, lo zucchero, il, lievito sciolto in poco latte tiepido, (se usate quello fresco altrimenti basta miscelarlo insieme alla farina), le uova sbattute, il sale, il burro sciolto, il liquore e amalgamate bene con un un cucchiaio di legno,  aggiungendo poco latte alla volta, fino ad ottenere una pasta morbida e liscia. Infarinate leggermente il tavolo di lavoro e continuate ad impastare fino a rendere l’impasto ben elastico. Mettete dentro u n contenitore e chiudete con pellicola, lasciandolo lievitare per circa tre ore. Riprendete l’impasto stendetelo con un mattarello  ad un altezza di circa tre mm e ritagliate con un taglia pasta o con un bicchiere tanti cerchi. Poggiate nel mezzo un cucchiaino di marmellata o di crema di nocciole e chiudete a metà i tortelli (bagnate leggermente il bordo esterno così la pasta in cottura non si apre), pressate leggermente i bordi e sigillateli con i rebbi di una forchetta. Friggete i tortelli in abbondante olio caldo, scolateli su un carta da cucina e passateli nello zucchero semolato prima che si asciughi completamente l’olio.

Se vi piace il mio blog ed essere così sempre aggiornate sulle nuove ricette che pubblico, seguitemi su Facebook, basta cliccare QUI  e poi mettete MI PIACE. Grazieeee!!!!

 

Precedente Tang zhong, water roux Successivo Pasta fave e salsiccia

Lascia un commento