Focaccia con lievito madre

Avete del lievito madre in esubero e volete smaltirlo? Allora preparate questa Focaccia soffice, leggera per un gustoso e stuzzicante finger food. La focaccia con lievito madre si mantiene morbida a lungo, anche senza aggiunta di grassi. Volete sapere come l’ho preparata? Seguitemi in cucina per la ricetta.

focaccia con lievito madre

Focaccia con lievito madre

Ingredienti

  • 350 g di lievito madre
  • 150 g di semola rimacinata di grano duro
  • 9 g di sale
  • mezzo cucchiaino di miele
  • circa 100 ml di acqua

Per la farcitura ho utilizzato

  • un piccolo cavolfiore
  • due salsicce essiccate
  • una piccola cipolla
  • parmigiano grattugiato tre cucchiai
  • olio evo q. b.
  • sale e pepe q.b.

Come preparare la focaccia con lievito madre

Come avete visto dagli ingredienti, ho utilizzato più del doppio di lievito madre rispetto alla  farina, per due motivi: 1) dovevo smaltire il lievito in eccesso; 2) il mio lievito madre ancora non è molto attivo, quindi se ne metto poco l’impasto rischia di non lievitare 🙂 Detto questo andiamo alla realizzazione della focaccia. In una ciotola ho versato la farina, il sale, il miele e il lievito madre già lievitato. Ho versato l’acqua necessaria (circa 100 ml) ed ho cominciato ad impastare. Ho versato l’impasto sul tavolo ed ho formato un panetto che ho messo in una ciotola unta d’olio coperta da pellicola e messa a lievitare avvolta da una coperta. Mentre la focaccia lievitava ho preparato la farcia. Ho pulito e diviso a cimette il cavolfiore, l’ho lavato bene e tenuto in acqua salata per far uscire eventuali animaletti. Ho sbucciato la cipolla, l’ho affettata finemente e l’ho fatta stufare dolcemente in padella con l’olio evo e un cucchiaio d’ acqua. Ho sciacquato sotto l’acqua corrente le cimette di cavolfiore e sbollentato in acqua bollente salata; dopo circa dieci minuti le ho scolate e fatte saltare in padella, ho salato, pepato e spento la fiamma. Ho tolto il budello alla salsiccia, e l’ho tagliata a cubettoni. Dopo circa sette ore la pasta aveva raddoppiato di volume, l’ho presa e versata in una teglia ben oliata, l’ho schiacciata e allargata con le mani unte d’olio e l’ho farcita con i pezzetti di salsiccia e il cavolfiore spadellato, ho spolverizzato sopra il parmigiano e rimesso di nuovo a lievitare dentro il forno spento con la luce accesa. Trascorsa un oretta e mezza l’ho cotta nel forno caldo a 220° C fino a doratura, circa 20 minuti.

Et  voilà la mia focaccia con lievito madre

focaccia lievito madre

Se vi piace il mio blog ed essere così sempre aggiornate sulle nuove ricette che pubblico, seguitemi su Facebook, basta cliccare QUI  e poi mettete MI PIACE. Grazieeee!!!!

 
Precedente Polpettine di mozzarella con piselli e carote Successivo Pandoro fatto in casa, senza sfogliatura

Lascia un commento