Torta caprese, cioccolato fondente e mandorle

Per il consueto appuntamento del venerdì, organizzato da Nunzia di “Miele di Lavanda” dove i food blogger di Giallo Zafferano si impegnano a preparare una ricetta tutti insieme, ieri ci siamo spostati in Campania e precisamente nella romantica Capri. Guidati dal simpatico Fabietto Sepe abbiamo preparato la Torta Caprese. Io ho scelto la versione classica con cioccolato fondente e mandorle e devo dire che l’esperimento è riuscitissimo. Volete sapere come ho preparato la Torta Caprese classica?torta caprese

Seguitemi in cucina

Ingredienti per uno stampo da 18 cm

  • 150 g di mandorle con la pellicina
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 150 g zucchero semolato
  • 90 g di burro
  • 3 uova medie
  • 12 g di farina 0
  • 12 g di cacao amaro
  • 30 g di rum scuro
  • un cucchiaino di lievito vanigliato
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo

Per decorare mandorle e cioccolato

Come preparare la torta caprese classica con cioccolato fondente e mandorle

Per prima cosa tritate le mandorle con un robot da cucina. Poi tritate anche il cioccolato e mischiate i due ingredienti. Con uno sbattitore montare il burro con lo zucchero, unire le uova uno alla volta, poi la farina setacciata, il sale, il cacao, il lievito e infine il rum. Lavorate per qualche minuto ed aggiungete il composto di mandorle e cioccolata. Amalgamate bene e versate il composto nello stampo imburrato e infarinato. Cuocete in forno caldo a 160° per 50 minuti circa. Controllate la cottura con uno stecchino, che comunque non uscirà completamente asciutto, ma leggermente umido. Sformate la torta appena si sarà intiepidita e fatela raffreddare completamente su una gratella. Cospargete di zucchero a velo e decoratela a piacere, Io ho utilizzato le mandorle e la cioccolata

Questo è il risultato

torta caprese

Variante con le nocciole: sostituire le mandorle con 250 g di nocciole.

Variante al cioccolato bianco: sostituire il cioccolato fondente con il cioccolato bianco in pari dose ed omettere il rum. Eliminare il cacao e portare le dosi della farina a 50 g

Variante al limone, sostituire il cioccolato fondente con il cioccolato bianco, aggiungere la buccia grattugiata di un limone e 30 g di scorzetta di limone candito e una bustina di vanillina. Eliminare il rum. Togliere il cacao e portare le dosi della farina a 50 g

Quando utilizzate il cioccolato bianco, riducete anche lo zucchero di 50 g

 

 

Precedente Polpette di sarde alla siciliana Successivo Käsekuchen, ricetta originale tedesca

2 commenti su “Torta caprese, cioccolato fondente e mandorle

Lascia un commento