Filetti di spigola all’acqua pazza

Filetti di spigola all’acqua pazza, per una cena leggera, gustosa e veloce da preparare. Andiamo alla ricetta

SPIGOLA ALL'ACQUA PAZZA

Ingredienti per due persone

  • 2 filetti di spigola
  • amido di mais q.b.
  • 100 ml d’acqua
  • 100 ml di vino bianco
  • pomodorini 5-6
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo tritato
  • peperoncino in polvere
  • sale iodato 
  • olio evo q.b.
  • origano secco un pizzico

Come preparare i filetti di spigola all’acqua pazza

Prendete una pirofila da forno unta d’olio, poggiate sopra i filetti di spigola precedentemente passati nell’amido (così il sughetto alla fine risulta più denso), e versate sopra i pomodorini spellati, privati dei semi e spezzettati. Salate, pepate, aggiungete l’aglio tritato, il prezzemolo, l’acqua e il vino. Irrorate con l’olio e coprite la pirofila con carta d’alluminio. Infornate nel forno caldo a 200° per 20-30 minuti. Dopo 10 minuti togliete la carta, assaggiate il sughetto e se necessario, regolate di sale. disponete i filetti nel piatto, tagliate un pomodorino per decorare e sbriciolate un pizzico di origano. Vi auguro Buon Appetito

 Se vi piace il mio blog ed essere così sempre aggiornate sulle nuove ricette che pubblico, seguitemi su Facebook, basta cliccare QUI  e poi mettete MI PIACE. Grazieeee!!!!

 

 

Precedente Pizzette di melanzane al forno Successivo Cipollata con salsiccia alla griglia

Lascia un commento