Pane fatto in casa con la mdp-ricetta base

PANE FATTO IN CASA CON LA MDP

pane fatto in casa

Il mio pane fatto in casa, da quando seguo la bravissima Sara Papa, è migliorato molto. Anche se non utilizzo il lievito madre, come consiglia sempre lei, con questo metodo il pane dura più a lungo ed è molto più digeribile. Andiamo alla ricetta.

Ingredienti per 4 pagnottelle da 300 g.

  • da 500 a 540 ml di acqua
  • 18 g di sale fino iodato 
  • 28 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 900 g di semola rimacinata di grano duro
  • 2-3 g di lievito secco

Come preparare il pane con la mdp

Gli ingredienti a parte il sesamo, sono gli stessi del pane siciliano che trovate qui cambia solo la quantità di lievito e i tempi di lievitazione. Andiamo per ordine, io utilizzo la mdp. quindi inserisco gli ingredienti come da elenco. Metto tutto dentro il cestello e programmo la macchina solo impasto ciclo breve, la mia dura 45 minuti. Tolgo l’impasto e lo divido in 4 parti, formo dei panetti, 3 li metto in un contenitore ben chiuso dentro il frigorifero, uno lo lascio a temperatura ambiente dentro il cestello della macchina del pane coprendo il cestello con un panno umido, fino che lievita, circa 8-10 ore dipende dalla temperatura che abbiamo in casa. Aiutandomi con la farina do qualche piega e formo la pagnottella, la inserisco nel cestello della macchina e lascio lievitare di nuovo, circa un altra oretta. Programmo la macchina solo cottura, per un ora, doratura chiara e dopo 35 minuti estraggo il pane e lo inserisco dentro il cestello sotto sopra avvolto nella carta forno così colora anche la parte sopra ( fate attenzione a non scottarvi) fino a cottura. Eccolo appena fuori dalla macchina del pane.

pane fatto in casa

Lo lascio raffreddare su una gratella ed ecco il pane, bello fragrante, morbidissimo, che sembra fatto con il lievito madre.pane fatto in casa Il giorno seguente, prendo un panetto dal frigo e rifaccio lo stesso procedimento, ogni giorno impiega meno tempo a lievitare perchè nel frigo lievita comunque anche se molto lentamente.
Se vi piace il mio blog ed essere così sempre aggiornate sulle nuove ricette che pubblico, seguitemi su Facebook, basta cliccare QUI  e poi mettete MI PIACE. Grazieeee!!!!

Precedente Plum cake sette vasetti Successivo Insalata con cime di capperi

2 commenti su “Pane fatto in casa con la mdp-ricetta base

  1. Francesca il said:

    Ciao
    molto interessante il poter mantenere il pane in frigo, basta quindi toglierlo alla mattina per poterlo cuocere al pomeriggio giusto?
    se lo volessi cuocere in forno secondo te va bene una temperatura di 200°?
    grazie mille
    Francesca

    • Antonella il said:

      ciao Francesca, dipende dalla temperatura che abbiamo in casa e quando lievito ci metti. Io per evitare di fare l’impasto tutti i giorni, adotto questo sistema, così ho il pane fresco tutti i giorni. Per quando riguarda la temperatura del forno, metti il forno alla massima temperatura, quando la lucetta si spegne inforna e passa a 200° x circa un ora se la pezzatura è grande. altrimenti se fai delle pagnottelle come in questo caso, abbassa la temperatura di 10-20 gradi e prosegui per 45-50 minuti. Se hai bisogno d’altro chiedi pure 🙂

Lascia un commento