Spaghetti Kilioff con finocchietto selvatico

SPAGHETTI KILIOFF CON FINOCCHIETTO SELVATICO

spaghetti kilioff con finocchietto selvatico

Con gli spaghetti kilioff con finocchietto selvatico, mangi con gusto e senza sensi di colpa, perchè ne mangi poco, ti sazi e resti informa. Allora spaghettiamo???

Ingredienti per due persone    
  • 150 g di spaghetti KiliOff
  • 150 g circa di tritato di arista
  • 1 carota
  • un mazzetto di finocchietto selvatico
  • 1/2 cipolla
  • 1 tazzina di passata di pomodoro
  • mollica di pane tostata
  • sale, peperoncino, q.b.
  • olio evo q.b.

Come preparare gli spaghetti kilioff con finocchietto selvatico

Tritate la cipolla e fatela appassire dolcemente con poco olio evo e qualche grano di sale grosso. Aggiungete il tritato di arista e fate rosolare. Salate e pepate. Pulite il finocchietto e la carota, lavateli bene, tritate la carota e tagliate a dadini il finocchietto. Aggiungeteli al tritato e rosolate a fiamma alta. Versate un mestolo di acqua calda e la tazzina di passata di pomodoro, regolate di sale e portate a cottura. Cuocete la pasta e nel frattempo sbriciolate la mollica di pane e tostatela in padella con l’olio. Scolate la pasta, conditela con il ragù e versate nei piatti, cospargete con la mollica tostata e gustatevi il vostro bel piatto di spaghetti. Buon Appetito

Precedente COLLABORAZIONE LA FINESTRA SUL CIELO Successivo Finocchi in salsa verde

Lascia un commento