Patè di pomodori secchi

PATE’ DI POMODORI SECCHIpatè di pomodori secchi

Il patè di pomodori secchi è un ottimo condimento per la pasta, ma si può gustare anche spalmato su fette di pane casereccio tostato.

Ingredienti per un vasetto di circa 500 g di patè          

  • 200 g di pomodori secchi

  • 2-3 acciughe sott’olio

  • 2 spicchi d’aglio

  • 1 ciuffo di basilico

  • peperoncino

  • olio extravergine d’oliva q.b.

Come preparare il patè di pomodori secchi

Mettete i pomodori secchi a bagno nell’acqua calda; fateli ammorbidire un pò e togliete le eventuali parti scure. Scolatele e mettete tutti gli ingredienti in un mixer con poco olio e tritate tutto, fino ad ottenere un composto granuloso e omogeneo. Ammorbiditelo con altro olio, incorporato poco per volta e, amalgamate il tutto. Prendete un vasetto di vetro ben pulito, meglio se sterilizzato e mettete dentro la salsa, aggiungete qualche foglia di basilico e ricopritelo completamente con l’olio. Riponete il vasetto nel frigo e ogni volta che lo usate, aggiungete sempre l’olio per evitare la muffa.
Come dicevo nella presentazione, questo patè è  ottimo non solo per la pasta ma anche spalmato sul pane tostato, oppure lo potete aggiungere al posto del concentrato di pomodoro in alcune ricette, come gli spaghetti tonno e finocchietto; é un ottimo condimento, ve lo consiglio.

Precedente Ciambella al mosto d'uva Successivo COLLABORAZIONE AZIENDA QUAQUARINI

2 commenti su “Patè di pomodori secchi

Lascia un commento