Yogurt fatto in casa con la yogurtiera

Sono anni ormai che preparo lo yogurt a casa, ma i primi tempi era sempre molto acido, con tanto siero sopra, a volte rimaneva liquido. Dopo tanti tentativi sono riuscita ad ottenere uno yogurt bello compatto nonostante l’utilizzo del latte p.s., ma soprattutto uno yogurt non acido, dolcissimo. Seguite la mia ricetta

yogurt fatto in casa con la yogurtiera

Yogurt fatto in casa con la yogurtiera

Ingredienti
  • 1 l di latte p.s.
  • 1 vasetto di yogurt naturale magro

Preparazione dello yogurt fatto  in casa con la yogurtiera

Accendete la yogurtiera e mettete dentro il vasetto di yogurt, così si riscalda un po. Fate riscaldare il latte in una pentola e portatelo a una temperatura di 38-40°. Se non avete il termometro fate come me, mettete dentro il mignolo e contate fino a 10, non dovete bruciarvi, altrimenti vuol dire che la temperatura e più alta. A questo punto versate un po di latte nel vasetto di yogurt e mescolate, poi versate tutto lo yogurt nel latte e mescolate bene con una frusta. Versate dentro i vasetti e mettete dentro la yogurtiera. Lasciate maturare per 4 ore o fino a quando vedete che il latte si è addensato, non tenetelo 10-12 ore come è scritto nell’opuscoletto della yogurtiera, altrimenti diventa acido. Il segreto sta proprio nel tempo di maturazione. Ponetelo in frigo e il giorno dopo e pronto da mangiare. Tenete da parte un vasetto, per preparare altro yogurt. La prima volta che lo preparate con lo yogurt industriale è un po acido, ma utilizzando come starter il vostro yogurt, vedrete che diventerà sempre meno acido. E’ inutile dirvi che i vasetti e tutti gli attrezzi che usate, devono essere pulitissimi. Per uno yogurt più denso usate latte e yogurt intero.
Io  di consueto, prendo un paio di vasetti e li metto a scolare,
così preparo il formaggio tipo Philadelphia, per la ricetta clicca QUI

 

 
Precedente Tagliatelle con speck in salsa di noci Successivo MINNI DI VIRGINI (seni di vergine) e nuova collaborazione

9 thoughts on “Yogurt fatto in casa con la yogurtiera

  1. Ecco, finalmente mi dai un conforto, amo lo yogurt ma ho avuto sempre il timore di farlo in casa proprio per l’acidità! Grazie per questo prezioso consiglio e complimenti anche per il formaggio che hai ricavato!

  2. Quanto mi piace, lo preparo spesso anche io con la yogurtiera, solo che io aggiungo un pò di zucchero di canna! voglio provare a farlo come l’hai fatto tu però!!
    Bacetto e buona giornata!
    Elisa

  3. Cecilia il said:

    Non avevo mai provato fare lo yogurt ma con questa ricetta è venuto davvero squisito!! Complimenti Brava!!! 🙂

Lascia un commento