Biancomangiare con biscotti

Il biancomangiare è un dolce al cucchiaio semplice che un tempo si preparava la domenica. Ricordo che mia madre prendeva dei biscotti secchi, li distribuiva in un piatto piano e ci versava sopra la crema calda. Quando si raffreddava la cospargeva di frutta secca sbriciolata, scaglie di cioccolato oppure di confettini colorati. Oggi ve lo presento in mono porzione con qualche piccola variante.

biancomangiare+ (800x419)Ingredienti per 1/2 di crema

Come preparare il biancomangiare con biscotti

Prendete un paio di cucchiai di latte e sciogliete l’ amido. Il rimanente mettetelo a scaldare sul fuoco con lo zucchero. Versate l’amido che avete sciolto e portate a cottura. Quando la crema si addensa toglietela dal fuoco. Continuate a mescolare e aggiungete la marmellata, io ho scelto quella di arance della VIS . Adesso mettete i biscotti ai fiocchi d’avena Mc Vities, sopra i piattini e inserite un coppa pasta leggermente più grande rispetto ai biscotti, così versando la crema si ricoprono completamente. Versate la crema ancora calda sopra i biscotti e lasciate raffreddare. Togliete il coppa pasta e decorate a piacere.
 
Precedente Sorbetto al limone con chicchi di melagrana Successivo Biscotti di pasta di mandorle

17 thoughts on “Biancomangiare con biscotti

Lascia un commento