Picanha al sale, riso e funghi alla Norma

Oggi mi sono cimentata con la picanha al sale accompagnata da uno sformatino di riso e funghi alla norma. La picanha di manzo è un taglio della coscia ed è la carne utilizzata per la preparazione della famosa grigliata brasiliana. Se si cucina bene, è una carne eccellente, tenera e saporita: ciò che la rende particolarmente gustosa è lo strato di grasso presente su uno dei due lati che, durante la cottura, si scioglie e insaporisce la carne. Ma non deve cuocere troppo, altrimenti diventa dura e stopposa, L’ideale è di lasciarla rosèe come potete vedere dalla foto.

Picanha al sale

Passiamo alla ricetta della picanha al sale

Ingredienti per quattro persone

Per lo sformatino di riso
  • 200 g di riso per risotti
  • 50 g di burro
  • sale grosso Gemma di mare
Per i funghi alla Norma
  • 500 g di funghi champignon 
  • una manciata di pinoli e noci Eurocompany
  • una manciata di uvetta passa ammollata
  • un bicchiere di vino bianco 
  • un  bicchiere di latte
  • 1 cucchiaino di amido di mais Chiavazza
  • sale fino iodato Gemma di mare
  • pepe
  • prezzemolo tritato
  • 80 g di burro

Come preparare la Picanha al sale

 Prendete la carne, lavarla e asciugarla. Disporla dentro una teglia cosparsa di sale grosso con la parte coperta di grasso sopra, così in cottura il grasso si scioglie e insaporisce la carne, mantenendola morbida. Ricopritela completamente con il sale e infornate per 40 minuti a 180° . Tirate la teglia fuori dal forno, eliminate tutto il sale e affettate la carne. Nel frattempo preparate il riso e i funghi. Cuocete il riso in acqua salata, scolatelo e incorporate il burro, mescolate bene, riempite 4 stampini, da muffin e introduceteli nel forno caldo quando tirate fuori la carne, per dieci minuti. Pulite i funghi, metteteli in una padella senza condimento ed  eliminate e tenete da parte l’acqua che emanano, aggiungete il burro e fateli rosolare, regolate di sale, pepe e prezzemolo tritato e sfumate con il bicchiere di vino. Lasciate evaporare e aggiungete l’uvetta ben strizzata, i pinoli e le noci, fateli cuocere  bagnando con l’acqua dei funghi che avete tenuto da parte. Prima di spegnere, versate il latte dove avrete sciolto un cucchiaino di amido, e lasciate addensare un poco la salsa. Adesso assemblate il piatto. Sformate il riso, distribuite sul piatto le fette di carne e versateci sopra la salsa ai funghi. Non mi resta che augurarvi Buon Appetito
Picanha al sale

Se vi piace il mio blog ed essere così sempre aggiornate sulle nuove ricette che pubblico, seguitemi su Facebook, basta cliccare QUI  e poi mettete MI PIACE. Grazieeee!!!!

Precedente FOCACCIA RIPIENA Successivo PICANHA CON VINAIGRETTE

2 commenti su “Picanha al sale, riso e funghi alla Norma

  1. Carissima!!!! la puoi passare in padella un minutino, ma non di più, altrimenti se cuoce troppo non riesci a mangiarla, diventa stopposa. Ma se è cotta a puntino, sembra di mangiare il filetto. Provala te la consiglio.
    Buone vacanze Meri da domani sono in vacanza anch’io. Ciaoooooooo

Lascia un commento