SPAGHETTI AL TARTUFO

Quando mi è arrivata la pasta della Verrigni, ho subito pensato agli spaghetti con speck, pistacchio e scaglie di grana, ma poi mi è arrivato anche il pacco regalo del concorso Avionblu, con dentro il tartufo e quindi cambio la ricetta. Prosciutto crudo invece che speck, e scaglie di tartufo al posto del grana. E’ venuta fuori una ricettina niente male. Questi sono gli ingredienti per due persone.

*****************************************************
Mettete sul fuoco una pentola per cuocere la pasta e nel frattempo preparate il condimento. In una padella, fate rosolare la cipolla tritata finemente con il nasi goreng e qualche grano di sale grosso,aggiungete il prosciutto tagliato a listarelle e fate cuocere qualche minuto. Cuocete la pasta, scolatela al dente e versatela nella padella aggiungendo il pistacchio tritato, il parmigiano, un pò di tartufo grattugiato e qualche cucchiaio d’acqua di cottura della pasta così che si forma una cremina, amalgamare bene e versare nei piatti, grattugiate ancora qualche scaglia di tartufo e servite, io già che c’ero ho accompagnato questo piatto con il vino Bora Lunga, un bianco dell’Emilia IGP,  un ottimo vino, da provare.

Precedente NUOVE COLLABORAZIONI E PREMI Successivo GAMBERONI ALLA GRIGLIA CON SALSA DI PEPERONI

5 commenti su “SPAGHETTI AL TARTUFO

Lascia un commento