Vol au vent vegan con crema di cavolfiore e pesto rosso la ricetta

Vol au vent vegan con crema di cavolfiore e pesto rosso la ricetta

Bentornati ♥
Nei giorni scorsi ho preparato per la prima volta in casa la pasta sfoglia vegan (trovate qui la ricetta)  e l’ho utilizzata per preparare un paio di ricette, tra cui questa dei Vol au vent vegan con crema di cavolfiore e pesto rosso: spettacolari!!!
Perfetti per un aperitivo sfizioso da servire la cena della Vigilia, oppure a pranzo a Natale o, perchè no, la sera del cenone di Capodanno, dato che ho deciso di dargli la forma di una stella (se li farete tondi o con altra forma, saranno perfetti per ogni occasione).
Per il pesto rosso di pomodori secchi avete due strade: o lo preparate seguendo qui la mia ricetta, oppure lo acquistate già pronto al supermercato (la mia versione è davvero molto più golosa, dato che contiene nocciole pinoli!).

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    12/15 minuti
  • Porzioni:
    12 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 500 g Pasta sfoglia Vegana
  • 200 g Cimette di cavolfiore
  • 3 cucchiai Pesto rosso di pomodori secchi
  • 100 ml Panna da cucina vegetale
  • 1 pizzico Sale fino
  • 1 pizzico Pepe
  • 3 Sottilette vegetali (o altro formaggio veg che si sciolga)

Preparazione

  1. Preparate la farcia: cuocete al microonde le cimette dei cavolfiori, mettetele nella ciotola del robot da cucina, aggiungete il pesto di pomodori secchi, la panna vegetale da cucina e frullate.


    Aggiustate di sale e pepe.
    Tenetela da parte in una ciotola coperta con pellicola.

  2. Stendete la pasta sfoglia sottile utilizzando un matterello, su una spianatoia infarinata.
    Con un tagliabiscotti a forma di stella grande ricavate 24 stelle.
    12 di queste stendetele su una teglia coperta con carta da forno.
    Le altre ritagliatele con una stella più piccola,

    tenendo solo la cornice esterna (le stelline più piccole non buttatele, potete cuocerle e servirle come stuzzichini con qualche crema salata).

  3. Spennellate con un po’ d’acqua le stelle grandi e appoggiateci le cornici (saranno queste a creare i “bordi” dei vostri vol au vent.


    Accendete il forno a 200 °C.
    Riempiteli con un cucchiaio di farcia e distribuiteci sopra qualche pezzettino di sottilette vegetali (o altro formaggio veg che si sciolga in forno).


    Infornate e lasciate cuocere fino a che i vol au vent non saranno ben coloriti, circa 12/15 minuti.
    Potete servirli tiepidi o anche a temperatura ambiente.

    P.s. i ritagli di pasta sfoglia che vi avanzeranno non li buttate.
    Potete impastarli nuovamente, e creare una base per una crostata salata (tenete solo conto che la pasta si gonfierà di meno, ma sarà buonissima comunque).
    Prossimamente vi posterò una ricetta in cui ho riutilizzato i ritagli 😉

Per non perderti le mie ricette

Ti piacciono le mie ricette?
Iscriviti al mio canale Youtube!! Puoi farlo cliccando qui
Vieni lasciarmi il tuo like sulla mia pagina di Facebook Il Verde in Tavola
Ti aspetto anche sul mio blog Fulvia’s Kitchen

Share
Precedente Biancomangiare vegan all'uva con coulis di melagrana la ricetta Successivo Angel cake soffice alla crema spalmabile fondente la ricetta

Lascia un commento