Torta salata dell’orto di papà

Torta salata dell’orto di papà – la ricetta

Benvenuti su Il Verde In Tavola.
Ebbene si, sono una persona fortunata.
Perchè fortunata? Perchè ho un papà che ama coltivare il suo orto che, in questa stagione, esplode di golose e sane verdure, tutte coltivate rigorosamente in modo biologico.
Non abitiamo vicini, ahimè, quindi non posso godere tutte le settimane di queste delizie ma, quando passa a trovarmi, mi riempie di bontà favolose.
Ho pensato allora di creare una super torta salata vegetariana, ricca di tutte le delizie dell’orto di papà: ho usato del calorico ma buonissimo mascarpone – potete optare per ricotta o formaggio splalmabile light se volete contenere l’apporto calorico di questa ricetta.

Torta salata dell'orto di papà
Torta salata dell’orto di papà

Torta salata dell’orto di papà

1 rotolo di pasta sfoglia
250 gr mascarpone 
80 gr parmigiano grattugiato
2 uova
1 cipollotto di Tropea
1 patata (200 gr circa)
100 gr piselli freschi
80 gr fagiolini
100 gr erbette già lessate
sale e pepe
olio evo
pistacchi salti e tostati

Torta salata dell'orto di papà
Torta salata dell’orto di papà

Cominciate pulendo tutte le verdure e tagliatele a pezzettini (patate, cipollotto e fagiolini)
Lessate le erbette a parte, quindi scolatele e tagliuzzatele.
In una capace padella fate scaldare 3 cucchiai di olio; unite piselli, patata, fagiolini e cipollotto e fate cuocere a fuoco vivace fino a quando le verdure non saranno quasi cotte e croccanti.

Torta salata dell'orto di papà
cuocete le verdure

Accendete il forno a 200 °C.
In una ciotola lavorate il mascarpone con una spatola, aggiungete le uova, il parmigiano grattugiato e le erbette; mescolate.

Torta salata dell'orto di papà
le erbette nell’impasto

Quando le verdure saranno un po’ raffreddate, unitele al composto; salate e pepate.
Stendete la pasta sfoglia in una tortiera, bucherellatene il fondo con una forchetta, quindi riempite con il composto alle verdure.

Torta salata dell'orto di papà
Tanti golosi pistacchi

Terminate con un’abbondate spolverata di pistacchi tritati.
Chiudete su se stessi i bordi della pasta sfoglia, quindi infornate per circa 35/40 minuti (fino a che la sfoglia non sarà ben colorita).
Da gustare tiepida o anche a temperatura ambiente.

Ti piacciono le mie ricette? Vieni a lasciarmi il tuo like sulla mia pagina di Facebook Il Verde in Tavola
Oppure vieni a scoprire l’altro mio blog Fulvia’s Kitchen

Torta salata dell'orto di papà
Torta salata dell’orto di papà

 

 

 

Share
Precedente 5 cereali fave, piselli e gorgonzola Successivo Smoothie vegani fragole e cocco