Tartellette vegan e gluten free con crema pasticcera e mandaranci la ricetta

Tartellette vegan e gluten free con crema pasticcera e mandaranci la ricetta

Benvenuti ♥
Per preparare queste golose Tartellette vegan e gluten free con crema pasticcera e mandaranci ho utilizzato sia la farina di miglio che quella di mais (la Macinafatto, che è ancora più fine della Fioretto, ma anche quest’ultima andrà bene), così che il risultato finale fosse un dolce sia vegano che privo di glutine.
Per la crema pasticcera vegana ho usato una bevanda alle noci, ma andrà bene una qualsiasi bevanda: a base di soia, di riso, di mandorle ecc. ecc.
L’unica capacità richiesta per “decorare” questi pasticcini è quella di pelare a vivo i mandaranci, così da non vedere la brutta pellicina bianca (e non troppo gradevole al palato).
Nel caso non lo sappiate fare, ci sono su Youtube parecchi video esplicativi: io ho imparato così! 😉

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    12/15 minuti
  • Porzioni:
    12/15 tartellette
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 250 g Farina di miglio
  • 100 g Farina di mais Macinafatto (o Fioretto)
  • 50 g Fecola di patate
  • 100 g Burro vegetale (o Margarina)
  • 120 g Zucchero grezzo di canna
  • 90 ml Bevanda alle noci
  • 3 Mandaranci
  • 1/2 cucchiaino Estratto di vaniglia
  • Gelatina spray

Per la crema pasticcera

  • 400 ml Bevanda alle noci
  • 25 g Amido di mais (maizena)
  • 60 g Zucchero grezzo di canna
  • 1,5 g Agar agar

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate la frolla: mettete le farine (fecola compresa) nella ciotola della planetaria.
    Aggiungete il burro morbido e mescolate col gancio a K, fino a quando otterrete un impasto sbriciolato.
    Unite 110 g di zucchero grezzo di canna (tenete da parte 10 g), la bevanda di noci, l’estratto di vaniglia e mescolate fino ad ottenere una frolla compatta e liscia.
    Fatene un panetto, copritelo con pellicola e mettetelo a riposare in frigo per un’ora.

  2. Passate quindi a preparare la crema pasticcera vegana seguendo qui i passaggi.
    Una volta pronta, versatela in una ciotola, copritela con pellicola e lasciatela raffreddare.
    Pelate a vivo i mandaranci e mettete le fettine in un colino perchè perdano il liquido in eccesso.

  3. Riprendete la frolla e stendetela sottile con un matterello e utilizzate gli stampini per ricavare le tartellette.


    Spruzzate gli stampi con lo spray distaccante e rivestiteli con l’impasto.
    Bucherellate il fondo e distribuiteci un cucchiaio di crema pasticcera.


    Accendete il forno a 180 °C e quando sarà caldo infornate per circa 12/15 minuti.
    Sfornate e lasciate raffreddare le tartellette prima di sformarle.
    Decorate i pasticcini con le fette di mandaranci e spruzzate la frutta con la gelatina spray.

Per non perderti le mie ricette

Iscriviti al mio canale Youtube!! Puoi farlo cliccando qui
Vieni lasciarmi il tuo like sulla mia pagina di Facebook Il Verde in Tavola
Ti aspetto anche sul mio blog Fulvia’s Kitchen

Share
Precedente Spezzatino di seitan alla curcuma con cous cous e verdure Successivo Castagnole di Carnevale fritte al profumo di Baileys e cioccolato la ricetta

Lascia un commento