Crea sito

Taralli rosmarino e lievito di birra

Taralli rosmarino e lievito di birra – la ricetta
Benvenuti su Il verde in Tavola.
La ricetta di oggi è quella di una vera sfiziosità: i Taralli rosmarino e lievito di birra… preparati piccoli piccoli perchè si possano mangiare in un sol boccone!
Perfetti per accompagnare un antipasto, offerti assieme all’aperitivo oppure come golosi sostituti del pane in tavola.
In alcune regioni d’Italia li preparano anche nella versione dolce (chissà che non mi venga voglia di prepararli anche così?!)
Io ne ho preparati in abbondanza: quelli avanzati li ho riposti nel congelatore e quando mi prende la voglia ne tolgo un po’ e li faccio scaldare nel microonde con funzione grill.. tornano fragranti come appena sfornati!  😉

Taralli rosmarino e lievito di birra
Taralli rosmarino e lievito di birra

Taralli rosmarino e lievito di birra

Ingredienti per 50/60 taralli (dipende dalle dimensioni)

350 gr farina tipo 1
250 gr semola rimacinata di grano duro
5 gr lievito di birra fresco
70 ml vino bianco secco
50 ml olio evo
180/200 ml acqua
12 gr sale
rosmarino
sale rosa dell’Himalaya

Taralli rosmarino e lievito di birra
Taralli rosmarino e lievito di birra

Mettete le farine setacciate nella ciotola dell’impastatrice.
Aggiungete il sale, l’olio e il vino bianco.
Cominciate ad impastare col gancio.
Aggiungete il rosmarino sminuzzato, il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida e allungate pian piano con l’acqua restante.
Dovete ottenere un impasto liscio, ben incordato.

Taralli rosmarino e lievito di birra
l’impasto prima del riposo

Mettetelo a riposare per almeno un’ora, coperto da pellicola.
Trascorso questo tempo, accendete il forno a 200°C.
Riprendete l’impasto.
Pizzicatene piccole quantità per volta, allungatele tirandole sul tagliere e chiudetele poi a tarallo.

Taralli rosmarino e lievito di birra
chiudete i cilindretti a tarallo

Disponeteli su una teglia ricoperta con carta da forno, spolverizzateli con una macinata di sale rosa dell’Himalaya e infornate per circa 10/12 minuti (o almeno fino a che non saranno ben dorati).
Quando li sfornate fateli raffreddare su una gratella.

 

Ti piacciono le mie ricette? Vieni a lasciarmi il tuo like sulla mia pagina di Facebook Il Verde in Tavola
Oppure vieni a scoprire l’altro mio blog Fulvia’s Kitchen

Taralli rosmarino e lievito di birra
Taralli rosmarino e lievito di birra

Share

2 Risposte a “Taralli rosmarino e lievito di birra”

I commenti sono chiusi.