Sbriciolata con mele alla cannella e crema pasticcera

Sbriciolata con mele alla cannella e crema pasticcera

Bentornati su Il Verde in Tavola.
La ricetta di oggi è quella di una crostata morbida e davvero fantastica: l’abbinamento delle mele alla crema pasticcera è uno dei più buoni in pasticceria.
Aggiungete che le mele sono state ripassate prima in padella con zucchero e cannella e capite il perchè del successo scontatissimo di questa torta.
Ideale per compleanni e ricorrenze, è anche perfetta per la prima colazione e una merenda per golosoni!

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    8 persone – tortiera da 24 cm
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 400G g Farina 00
  • 130 g Zucchero
  • 130 g Burro (morbido)
  • 2 Uova
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 4 mele (Golden)
  • 4 cucchiai Zucchero
  • 5 gocce Succo di limone
  • Cannella in polvere (a piacere)

Per la crema pasticcera

  • 500 ml Latte
  • 3 Tuorli
  • 50 g Farina 00
  • 150 g Zucchero
  • 1 Scorza di limone (intera)
  • Estratto di vaniglia

Preparazione

  1. Per la preparazione della crema pasticcera seguite il mio tutorial in questo video (per le dosi, seguite quelle indicate in questa ricetta).
    Passate quindi a preparare le mele: pelatele e tagliatele a pezzettini.


    Mettetele in una padella capiente e aggiungete la cannella (quantità a piacere vostro), 4 cucchiai di zucchero e qualche goccia di limone.
    Cuocetele per qualche minuto e lasciatele raffreddare.

  2. Preparate quindi la frolla sbriciolata:
    mettete in una ciotola la farina, il lievito, lo zucchero, il burro morbido e le 2 uova.

    Cominciate a lavorare l’impasto lasciando che si formino delle briciole.

    Imburrate (o spruzzate con lo spray distaccante) una tortiera a cerniera e rivestite la base con un foglio di carta da forno ritagliato rotondo.

    Copritelo con 2/3 dell’impasto sbriciolato (schiacciandolo e compattandolo bene anche per una parte del bordo), tenendo da parte il restante.

    Copritelo con la crema pasticcera

    e poi con l’impasto sbriciolato avanzato.

  3. Infornate la crostata in forno caldo a 180 °C per circa 30 minuti.
    Quando sarà cotta, lasciatela raffreddare bene prima di sformarla e impiattarla per servirla.

Per non perderti le mie ricette

Ti piacciono le mie ricette? Iscriviti gratuitamente al mio blog qui
Iscriviti al mio canale Youtube!! Puoi farlo cliccando qui
Vieni lasciarmi il tuo like sulla mia pagina di Facebook Il Verde in Tavola
Ti aspetto anche sul mio blog Fulvia’s Kitchen

Share
Precedente Coriandoli di pasta su crema di carciofi, con robiola e pesto di pomodori secchi Successivo Lasagne vegane con ragù di tempeh

Lascia un commento