Girandole di pane con mozzarella e gorgonzola – videoricetta

Girandole di pane con mozzarella e gorgonzola – la ricetta

Benvenuti Il Verde in Tavola.
Come sa bene chi mi segue, amo amo amo il mio Lievito Madre (LM).
Sono sempre alla ricerca di nuove idee per utilizzarlo e ieri sera ho deciso di usare parte dell’impasto preparato per il pane, per fare queste succulente girandole.
Se vi capita di organizzare feste, soprattutto per bambini, non lasciatevi sfuggire questa ricetta perchè il successo è davvero assicurato.

Girandole di pane con mozzarella e gorgonzola
Girandole di pane con mozzarella e gorgonzola

Girandole di pane con mozzarella e gorgonzola

Ingredienti per circa 10 girandole

  • 100 gr di pasta madre rinfrescata
  • 125 gr di farina tipo 1
  • 100 gr di semola rimacinata di grano duro
  • 5 cucchiai di olio evo
  • 5 gr di malto d’orzo
  • 5 gr di sale
  • 50 ml di latte
  • acqua

per farcire

Girandole di pane con mozzarella e gorgonzola
Girandole di pane con mozzarella e gorgonzola

Alla sera rinfrescate la pasta madre e tenetene fuori la grammatura richiesta.

Al mattino mettetela nella planetaria e fatela sciogliere con un po’ di acqua.
Quindi unite le due farine setacciate, l’olio, il sale e il malto e fate lavorare il gancio, aggiungendo il latte e poi acqua man mano che l’impasto lo richiede.
Dovrete ottenere un impasto ben incordato, morbido ma lavorabile.
Mettetelo in una ciotola a fare la prima lievitazione per circa 3 ore, coperto con pellicola, in un luogo tiepido.
Trascorso questo tempo, rovesciatelo sulla spianatoia infarinata, quindi effettuate delle pieghe come spiegato nel mio tutorial.
Rimettetelo nella ciotola, sempre coperto con pellicola, fino alle 18.
Preparate la mozzarella tagliata a fettine.

Girandole di pane con mozzarella e gorgonzola

Alle 18 prendete l’impasto e aiutandovi col matterello, stendetelo sulla spianatoia infarinata cercando di dargli una forma rettangolare (nel video vedrete che l’impasto è più abbondante – ricordate che parte l’ho dedicata al pane!!!); su una metà stendete la mozzarella per pizza tagliata a fettine (io preferisco questo tipo di mozzarella in questi preparati perchè è poco acquosa) e il gorgonzola a fiocchetti.
Poi coprite la parte restante con il pesto di pomodori secchi.
Arrotolatelo formando un “salame” e, bagnando il lato lungo della pasta con un pennellino imbevuto d’acqua, fatelo aderire e sigillate il “salame”.
Utilizzando un coltello ben affilato, tagliate delle girandole che andrete a disporre su una teglia rivestita con carta forno, coprendole con della pellicola e facendogli fare un’ultima lievitazione di circa 1 ora.
Accendete il forno a 200 °C e cuocetele per circa 20 minuti.
Servite le girandole calde, tiepide e anche fredde.. sono buonissime sempre!!!

Ti piacciono le mie ricette? Iscriviti gratuitamente al mio blog qui

Vieni anche a lasciarmi il tuo like sulla mia pagina di Facebook Il Verde in Tavola
Ti aspetto anche sul mio blog Fulvia’s Kitchen

Girandole di pane con mozzarella e gorgonzola
Girandole di pane con mozzarella e gorgonzola
Share
Precedente Crostata con frolla speziata, marron glaces e crema di marroni Successivo Biscotti vegani alla vaniglia con pasta madre

Lascia un commento

*